16 giugno 2019

Sport

Chiudi

18.12.2017

Fanchini,
in Francia
fa un passo avanti

Nadia Fanchini: in ripresa nella tappa di Coppa in Val d’Isere
Nadia Fanchini: in ripresa nella tappa di Coppa in Val d’Isere

Un passo in avanti per riappropriarsi delle posizioni di vertice che le sono consentite dal suo naturale talento, nonostante i numerosi e forzati rientri ai box per altrettanti infortuni: Nadia Fanchini ha chiuso quattordicesima il supergigante di Val d’Isere vinto dall’austriaca Anna Veith con 48/100 di vantaggio su Tina Weirather e 51/100 sull’azzurra Sofia Goggia. Nikky paga al traguardo 1.68 di distacco a causa di un errore commesso subito dopo il secondo intertempo dove è finita per un attimo sulla neve fresca lasciando sulla pista almeno 4-5/10. Risultato? Top ten fallita per 16/100. Ma se avesse proseguito a sciare nella parte centrale come aveva fatto in quella iniziale avrebbe seriamente “rischiato” di centrare la top five. Lara Gut e Michelle Gisin rispettivamente quarta e quinta hanno chiuso con 64/100 e 86/100 di distacco dalla Veith. Considerato che al secondo rilevamento dei tempi Nadia-jet è transitata con 77/100 di disavanzo, non è affatto difficile immaginare che si sarebbe giocata un piazzamento importante fino in fondo. Anche perché nell’ultimo tratto ha perso solamente 18/100. Con i se e con i ma però non si costruisce nulla e allora occorre archiviare questa gara pensando alla prossima. Come tiene a sottolineare Nikky. «Quando ho tagliato il traguardo ero abbastanza delusa. Poi ho capito di avere disputato una discreta gara che mi lascia bene sperare per il futuro. Senza quella sbavatura nella parte centrale sarei entrata sicuramente tra le prime dieci. Voglio comunque vedere il bicchiere mezzo pieno e guardo avanti con rinnovata carica e fiducia».

IL QUATTORDICESIMO posto ottenuto in terra transalpina è il miglior piazzamento conseguito da Nadia-jet in questa stagione. Se consideriamo che si è rimessa gli sci ai piedi da poche settimane occorre davvero pensare positivo. Sua sorella Elena, in corsa anch’essa per un buon piazzamento fino a poco prima di metà gara, ha sciupato tutto nel terzo tratto dove è uscita oltre la linea ideale bleu perdendo ben 1.95 con il risultato di chiudere trentanovesima a 3.64 di distacco. Ha perso sicuramente una buona occasione per centrare un altro buon risultato come quello conseguito a Saint Moritz. Ha però mostrato i denti e questa è senza alcun dubbio una buonissima notizia. Le due finanziere di Montecampione hanno lasciato Val D’Isere nel pomeriggio e verso sera sono giunte al Sestriere dove si alleneranno fino a venerdì. Poi torneranno a casa per preparare il prossimo appuntamento di prove veloci fissato per l’11 gennaio a Ba Kleinkirchheim in Austria dove si svolgeranno una discesa libera e un superG. Per quel che concerne la classifica generale di Coppa comanda sempre Mikaela Shiffrin con 521 punti davanti a Viktoria Rebensburg con 412 e Tina Weirather con 296. Elena e Nadia Fanchini occupano la ventiseiesima e trentasettesima posizione con 79 e 32 punti.

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]