16 giugno 2019

Sport

Chiudi

14.03.2018

Fanchini per l’assalto finale E Nadia porta Elena nel cuore

Nadia ed Elena Fanchini: le sorelle sono legatissime
Nadia ed Elena Fanchini: le sorelle sono legatissime

A caccia del terzo podio in carriera sulla pista amica di Are in Svezia: Nadia Fanchini questa mattina affronta la finale di Coppa del Mondo di discesa libera, con il pettorale numero otto. Non male, considerate le bizze del tempo. E soprattutto è il pettorale indossato da sua sorella Elena ai campionati del mondo di Santa Caterina Valfuva il 6 febbraio 2005, quando chiuse seconda dietro la fuoriclasse Janica Kostelic. E proprio oggi Elena concluderà il ciclo di terapie all’Humanitas di Milano: sarebbe davvero il giorno ideale per dedicarle un piazzamento di prestigio: «Non so cosa farei per poterle regalare questa grossa soddisfazione. Sono qui per cercare di finire il più in alto possibile. La speranza? Salire sul podio per archiviare una stagione di ibera con la certezza di avere imboccato la strada giusta per una prossima stagione ancora migliore. Le avversarie è inutile sottolinearlo non sono certamente abbordabili. Ma anch’io quando sono in giornata posso mettere paura. Uscirò dal cancelletto di partenza con il gas aperto perché in una gara così breve non è possibile fare altrimenti». Nell’unica prova cronometrata affrontata ieri Nadia ha chiuso al sesto posto a 57/100 dalla statunitense Alice McKennis. L’hanno altresì preceduta la due volte campionessa olimpica di superG e snowboard Ester Ledecka, Johanna Schnarf, Jasmine Flury e Lindsey Vonn. Nona la campionessa olimpica Sofia Goggia, la quale ha però saltato una porta. Nadia dopo una partenza tranquilla ha innesto il turbo guadagnando dalla parte centrale all’arrivo undici posizioni. Oggi però dovrà essere competitiva subito se vorrà avere qualche speranza di podio. La partenza è fissata alle 9,30. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MASS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]