13 dicembre 2019

Sport

Chiudi

08.12.2018

Nadia Fanchini a Saint Moritz Il SuperG per crescere ancora

Nadia Fanchini: 10 anni fa sul podio in SuperG proprio a Saint Moritz
Nadia Fanchini: 10 anni fa sul podio in SuperG proprio a Saint Moritz

Sulla Corviglia per confermare la buona condizione fisica e mentale mostrate nell’ouverture delle prove veloci la settimana scorsa a Lake Louise in Canada: Nadia Fanchini affronta questa mattina il secondo supergigante di Coppa del Mondo a Saint Moritz in Svizzera per centrare un altro buon piazzamento. Se possibile migliore del sedicesimo posto ottenuto in Canada dove il pettorale l’ha penalizzata non poco. Infatti pur sciando bene, ha pagato pesante pedaggio nell’ultima parte di scorrevolezza, per problemi meteo che le avversarie partite dopo non hanno invece avutoi. Nadia Fanchini ha però dimostrato di poter ottenere ancora qualche importante risultato perché nelle tre giornate canadesi ha sempre sciato a livelli di eccellenza. Forse ha pagato anche la poca scorrevolezza dei materiali, ma lei sugli sci è stata davvero molto reattiva e solo in alcune fasi ha commesso errori molto veniali. A SAINT MORITZ in passato ha conquistato il terzo posto il 20 dicembre 2008 proprio nella specialità che affronta oggi. È stata altresì settima il 15 dicembre 2013 in gigante. Dolci ricordi, ma anche tristi, come quello del 31 gennaio 2010, quando a pochi giorni dall’inizio dei Giochi Invernali di Vancouver è caduta procurandosi fratture ad entrambe le ginocchia. Lei ha però metabolizzato quell’infortunio ed è pronta a dimostrare di che pasta è fatta. A Saint Moritz ha gareggiato altre volte senza avvertire problemi di natura psicologica; sulla pista svizzera ha già gareggiato ventidue volte in Coppa del Mondo, e la conosce quindi molto bene. Peccato per quei fiocchi di neve caduti che non hanno permesso la sciata in pista. Questa mattina con una ricognizione ad hoc cercherà di pianificare la sua discesa scegliendo le traiettorie giuste per sciare al meglio. «PECCATO ABBIANO cancellato la sciata in pista – dice Nadia - ma è comunque un tracciato che conosco bene. Sto sciando bene e mi auguro di andare forte come tante altre volte in passato. Alle cose negative non ci penso, qui ho vissuto anche giornate sfortunate, ma voglio pensare positivo, con la speranza che le condizioni meteo siano uguali per tutte: a Lake Louise dopo il numero 10 si è aperto il cielo e chi partiva con i numeri successivi ha avuto un bel vantaggio. Mi sento bene, corro per andare forte». L’inizio è fissato per le 11.15, Nadia Fanchini scenderà per ventesima. •

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Pordenone
25
Cittadella
25
Chievoverona
24
Frosinone
23
Perugia
23
Crotone
22
Virtus Entella
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
19
Salernitana
19
Venezia
18
Cremonese
17
Cosenza
14
Juve Stabia
14
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
0-2
Perugia - Cosenza
2-2
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
0-2
Pordenone - Crotone
1-0
Spezia - Livorno
2-0