15 novembre 2019

Sport

Chiudi

31.01.2019

Nadia Fanchini,
volo mondiale:
«L’ho meritato»

Nadia Fanchini: ai campionati mondiali ha conquistato un argento e un bronzo entrambi in discesa
Nadia Fanchini: ai campionati mondiali ha conquistato un argento e un bronzo entrambi in discesa

Per la sesta volta al cancelletto di partenza di un meeting mondiale negli ultimi quattordici anni: Nadia Fanchini è stata convocata per la rassegna iridata di Are in Svezia in programma dal 5 al 17 febbraio. Nadia è certa di gareggiare nella discesa libera del 10 febbraio, mentre è ancora incerta la sua presenza al supergigante del 5 febbraio. Come la sorella Elena, al via dei mondiali di Bormio-Santa Caterina Valfurva 205, Are 2007, Garmisch Partenkirchen 2011, Schladming 2013, Beaver Creek Vail 2015 e Saint Moritz 2017, la talentuosa finanziera di Montecampione è pronta a raggiungere in questa speciale classifica bresciana appunto le sei partecipazioni e la sorellona, tuttora ai box per i problemi fisici accusati nella caduta di Lake Louise mentre si stava allenando. PER NADIA potrebbe essere l’ultima chiamata iridata, ma per adesso è bene, come dice lei stessa da sempre, compiere un passo alla volta. Alzi la mano chi aveva previsto la sua convocazione per Are 2007 dopo il debutto a Bormio-Santa Caterina Valfurva, Val d’Isere 2009, Schladming 2013, Bevaer Creek-Vail 2015. Invece lei ha centrato questo obiettivo e soprattutto ha le carte in regola per puntare alla terza medaglia iridata dopo il bronzo in terra transalpina e l’argento di Schladming, entrambe conquistate nella discesa libera: «Ci tenevo moltissimo a rappresentare l’Italia per la seconda volta al mondiale svedese – dice Nadia -. Nel corso dell’estate non mi sono certamente risparmiata, e credo di avere meritato la convocazione con alcune gare sicuramente positive, e alcuni tratti addirittura entusiasmanti. So che posso fare bene. Se correrò entrambe le gare veloci? Non lo so, io sono pronta a partecipare all’intero programma». L’esclusione di Elena Curtoni può in un certo senso favorirla nella corsa per un posto da titolare in superG: «Non so nulla di preciso anche se spero ovviamente di avere anche questa opportunità. L’importante è l’essere riuscita a centrare questo obiettivo. In Svezia ne saprò di più». TORNATA A CASA domenica sera dopo essere stata sesta in discesa libera a ventiquattrore dall’undicesimo posto conquistato in superG a Garmisch Partenkirchen, Nadia Fanchini per alcuni giorni non si è allenata con gli sci: «Mi sono sottoposta a robuste sedute in palestra e in piscina per conservare la buona condizione fisica. Domani parto per Are dove inizierò ad allenarmi sulle piste iridate, sulle quali peraltro ho gareggiato spesso in Coppa del mondo e anche nell’altro mondiale. Ho anche conquistato un secondo posto in SuperG nelle finali di Coppa alle spalle di Lindsey Vonn, per cui conservo un bellissimo ricordo di questa località. E mi auguro di rinfrescare questo ricordo con un buon risultato». •

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
25
Crotone
21
Cittadella
20
Pescara
19
Pordenone
19
Perugia
19
Chievoverona
18
Salernitana
18
Ascoli
17
Empoli
17
Frosinone
17
Pisa
16
Venezia
16
Virtus Entella
16
Cremonese
15
Cosenza
12
Spezia
12
Juve Stabia
11
Livorno
10
Trapani
7
Cremonese - Salernitana
1-0
Crotone - Ascoli
3-1
Empoli - Pescara
1-2
Frosinone - Chievoverona
2-0
Juve Stabia - Benevento
1-1
Perugia - Cittadella
0-2
Pisa - Spezia
3-2
Trapani - Cosenza
2-2
Venezia - Livorno
1-0
Virtus Entella - Pordenone
1-1