24 maggio 2019

Sport

Chiudi

11.12.2016

Segnali di risveglio
per Nadia Fanchini
Ma il tempo stringe

Nadia Fanchini al Sestriere
Nadia Fanchini al Sestriere

Diciassettesima nel terzo gigante di Coppa del Mondo affrontato con lo stesso numero di pettorale al Sestriere: Nadia Fanchini ha compiuto un piccolo passo in avanti rispetto alle deludenti prestazioni di Soelden in Austria e Killington negli Stati Uniti, ma è apparsa ancora lontana dai suoi livelli abituali. Nella gara vinta dalla transalpina Tessa Worley sulla sempre più brava Sofia Goggia e Lara Gut, la nostra campionessa ha regalato un paio di scampoli di tecnica sopraffina, ma non ha pigiato sull’acceleratore come usava fare quando era baciata da una condizione fisica ottimale.

Deve rivedere ancora qualcosa se vorrà strappare la convocazione per il Mondiale di Saint Moritz, perché al momento sono troppe le azzurre che le stanno davanti. Assegnati ormai due posti a Sofia Goggia e Marta Bassino (ieri quinta), se la dovrà sfangare con Manuela Moelgg, Federica Brignone, Francesca Marsaglia e con le sorelle Irene e Elena Curtoni per conquistare l’ambitissimo pass. Per riuscirci dovrà però innestare la marcia superiore fin dal quarto appuntamento di Semmering in Austria, programmato per il 28 dicembre dopo il fine settimana di prove veloci in Val d’Isere, in Francia.

Ieri è piaciuta soprattutto nella prima manche, terminata all’undicesimo posto a pochi centesimi dalla top ten. Dal secondo al terzo parziale è apparsa ben messa sugli sci accarezzando la neve ghiacciata come sa fare lei e facendo segnare la quinta prestazione assoluta.

In precedenza era stata dodicesima e prima dell’ultima parte era scesa addirittura al diciassettesimo posto. Nella seconda è apparsa reattiva fino a metà, poi ha via via perso terreno, chiudendo al diciassettesimo posto. «Sono contenta per Sofia, Marta e le altre compagne di squadra, ma credo di aver perso una buona occasione per recuperare qualche posizione nelle classifiche Fis», ha ammesso a fine giornata. Al momento è ventiduesima, lontanissima dalla sesta posizione occupata al termine della stagione 2014-2015.A.MAS.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]