21 ottobre 2019

Sport

Chiudi

15.09.2019

Breno, Ciliverghe e Franciacorta per l’en plein

Leonardo Moraschi, 19 anni, attaccante del Breno FOTOLIVE
Leonardo Moraschi, 19 anni, attaccante del Breno FOTOLIVE

Puntare al primo 3 su 3 della stagione. In attesa del posticipo di domani sera della Calvina a Crema, questo è l’obiettivo tutt’altro che irrealizzabile delle bresciane di serie D in campo oggi (ore 15). Dopo una prima giornata di campionato da dimenticare, chiusa con un solo punto ottenuto su 12 disponibili, nella seconda uscita le nostre 4 formazioni hanno decisamente migliorato la media chiudendo con 2 vittorie, un pareggio e solo una sconfitta. In questa terza giornata ottenere il massimo nelle 3 sfide odierne è decisamente alla portata di Franciacorta, ancora alla ricerca del primo successo stagionale, Breno e Ciliverghe: tutte impegnate in trasferta. LA FORMAZIONE più attesa è il Franciacorta di Sergio Volpi che, dopo un buon mercato e aspettative non banali, nelle prime 2 gare ha ottenuto solo 2 pareggi contro Forlì e Correggese. Oggi contro il Sasso Marconi il Franciacorta sono chiamato a dare un risposta mettendo finalmente in mostra le qualità riconosciute da tutti. L’avversario non sembra irresistibile, l’occasione è ghiotta per ottenere il primo successo stagionale. Dopo l'esperimento del 3-5-2 nella gara contro la Correggese il tecnico del Franciacorta Sergio Volpi dovrebbe tornare al prediletto 4-3-3, con la conferma in avanti di Emanuele Bardelloni e Alessandro Bertazzoli, a cui dovrebbe aggiungersi nel tridente il giovane Davide Zambelli. A tentare quello che non era riuscito al Franciacorta, infliggere la prima sconfitta alla matricola Correggese, ci proverà oggi il Breno che, dopo la strepitosa vittoria ottenuta contro il Crema, vuole ripetersi anche in trasferta. Per i ragazzi di Mario Tacchinardi l’arma in più dovrebbe essere l’entusiasmo portato dal successo ottenuto una settimana fa al «Tassara» contro una delle grandi del girone. Il pareggio ottenuto una settimana fa ad Adro, giocando per un intero tempo in inferiorità numerica, ha confermato la forza e l’organizzazione della Correggese, ma il Breno ha tutta l’intenzione di stupire anche lontano dalla Val Camonica. L’unico dubbio di formazione per i granata è dato dalle condizioni precarie di Michele Magrin, che in caso di forfait sarà sostituito da Lucas Szafran. Pronti a subentrare anche i 2 nuovi acquisti ufficializzati dal Breno nei giorni scorsi: il difensore Alberto Carminati e l’attaccante Olger Merkaj. VOGLIA di confermarsi anche per il Ciliverghe, senza tanti forse la squadra bresciana che ha maggiormente convinto in questo inizio di stagione. Il doppio passaggio del turno in Coppa Italia, l’immeritata sconfitta di Crema e la vittoria casalinga contro il Mezzolara di una settimana fa hanno confermato le qualità dei gialloblù che oggi a Zola Predosa (Bologna) in casa del Progresso puntano a ripetersi. I bolognesi sono a sorpresa a punteggio pieno in vetta in compagnia del Mantova ma il Ciliverghe visto finora può certamente provare a portarsi a casa l’intera posta anche su un campo così complicato. Per puntare al secondo successo consecutivo Filippo Carobbio dovrebbe dare fiducia agli uomini visti in campo una settimana fa con la sola eccezione di Michael Berta infortunato sostituito in avanti da Luca Confalonieri. Domani sera tocca alla Calvina, che alle 20,30 sul campo del Crema cercherà i primi punti stagionali. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Giori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
18
Crotone
15
Empoli
15
Salernitana
14
Perugia
14
Chievoverona
13
Ascoli
12
Venezia
12
Virtus Entella
12
Cittadella
12
Pordenone
11
Cremonese
11
Pisa
10
Pescara
10
Cosenza
7
Spezia
7
Juve Stabia
7
Frosinone
6
Trapani
5
Livorno
4
Benevento - Perugia
1-0
Chievoverona - Ascoli
2-0
Cittadella - Cosenza
1-3
Empoli - Cremonese
1-1
Frosinone - Livorno
Juve Stabia - Pordenone
4-2
Pescara - Spezia
1-2
Pisa - Crotone
1-1
Venezia - Salernitana
1-0
Virtus Entella - Trapani
1-1