27 gennaio 2020

Sport

Chiudi

01.12.2019

«Io me l’aspettavo esattamente così Certo, gli episodi...»

Fabio Grosso a capo chino durante il derby: Brescia inguardabile
Fabio Grosso a capo chino durante il derby: Brescia inguardabile

Non ci sono molte altre domande da fare a Fabio Grosso dopo il terzo ko consecutivo del suo Brescia. Tre sconfitte consecutive, dieci gol subiti, nessuno fatto, ultimo posto in classifica, si sente in discussione? Sono l’allenatore di questa squadra e dò tutto quello che ho per migliorare. Non siamo contenti dei risultati e i numeri sono impietosi, ma io sono qui da poco tempo e so qual è la strada da percorrere. Si aspettava un avvio così? Gli avversari delle ultime tre giornate ci avrebbero messo in difficoltà anche nei momenti di entusiasmo e di euforia. Ora però andremo ad affrontare avversarie del nostro livello. Come affrontarle? Ripetendo il primo tempo fatto a Roma e il secondo visto con l’Atalanta. Solo così potremo fare risultati. Si aspettava un’Atalanta così aggressiva? Me l’aspettavo esattamente così, fa questo tipo di gioco ed è rodata al di là degli interpreti. Ha messo in difficoltà anche squadre più qualitative della nostra. Nella seconda frazione però siamo scesi in campo con coraggio e un pizzico di spregiudicatezza. Peccato che gli episodi non ci abbiano dato una mano. Come si spiega allora le difficoltà del primo tempo? Quando gli avversari vedono che non sei spregiudicato e coraggioso ti saltano addosso e ti fanno male. Perché il 3-5-2? Ogni volta che il Brescia ha giocato in questo modo hanno vinto gli altri. Incontravamo un avversario di caratura superiore che ha messo in crisi squadre superiori alla nostra. L’intenzione era dare più solidità alla squadra per cercare di essere più compatti, poter difendere e prendere gli spazi che si sarebbero creati alle spalle. C’è qualcosa che si può salvare? Mi prendo quanto di positivo fatto nella ripresa, quando siamo stati in grado di reagire. Abbiamo avuto anche le occasioni per pareggiare, ma abbiamo commesso un’ingenuità e siamo andati sotto di due gol. Poi abbiamo sfiorato il gol che avrebbe dimezzato lo svantaggio, ma siamo stati nuovamente puniti. Il risultato non è sicuramente quello che volevamo. Balotelli? Fa parte della squadra e credo che abbia giocato una buona seconda frazione come tutti. Nella prima invece ha avuto le stesse difficoltà degli altri, era più complicato perché non siamo stati in grado di accompagnare gli attaccanti come avremmo voluto. Che aveva Bisoli? Stanco? Lo ha escluso dopo gli errori individuali di Roma? Niente di tutto questo. Ho creduto che ci potesse servire a gara inoltrata. L’ho voluto tenere perché sapevo che ci sarebbe stato un grande dispendio di forze e un centrocampista come lui avrebbe fatto molto comodo. Era un derby ed è andato male... Sarebbe stato più bello se ci fossero stati anche i tifosi ospiti. Con lealtà e rispetto delle tifoserie sarebbe tutto più bello in generale. I suoi tifosi, però, l’hanno fischiata. Ho constatato la passione di questa tifoseria e ho voglia di ricambiarla con dei risultati. Fin qui però abbiamo affrontato squadre che non ci hanno permesso di fare dei punti. Continuando a dare tutto potremo riuscire a prenderci qualche punticino per raggiungere un obiettivo grandissimo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
50
Pordenone
35
Crotone
34
Salernitana
32
Frosinone
31
Virtus Entella
31
Chievoverona
30
Cittadella
30
Pescara
29
Spezia
28
Juve Stabia
28
Ascoli
27
Perugia
27
Pisa
26
Venezia
24
Empoli
24
Cremonese
23
Cosenza
20
Trapani
19
Livorno
13
Ascoli - Frosinone
0-1
Cittadella - Benevento
1-2
Crotone - Spezia
1-2
Empoli - Chievoverona
1-1
Perugia - Livorno
Pisa - Juve Stabia
1-1
Pordenone - Pescara
0-2
Salernitana - Cosenza
2-1
Venezia - Trapani
1-1
Virtus Entella - Cremonese
1-1