17 luglio 2019

Sport

Chiudi

14.06.2019

Polpenazze si illumina nella notte dei campioni

Autovalle Prevalle: determinante la doppietta di Andrea AntoniniArtekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie LumezzaneOleodinamica Marchesini/Bresciana Fondazioni  Logistica/PolliniAS29/Real Valverde/Barozzi: serata con sconfittaAmici di Ale: a segno ieri sera Fornito, Piras ed Emanuele PapaOfficine Bergomi/Baresi/Incanti Sabbio Chiese/Vittoria  Saló
Autovalle Prevalle: determinante la doppietta di Andrea AntoniniArtekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie LumezzaneOleodinamica Marchesini/Bresciana Fondazioni Logistica/PolliniAS29/Real Valverde/Barozzi: serata con sconfittaAmici di Ale: a segno ieri sera Fornito, Piras ed Emanuele PapaOfficine Bergomi/Baresi/Incanti Sabbio Chiese/Vittoria Saló

Dylan Boateng, Carmine Marrazzo e Andrea Antonini. Ecco le tre stelle vincenti della notte di Polpenazze. L’ex Baveno, fresco sposo del Ghedi, trascina Officine Bergomi Vobarno/Baresi Autotrasporti/Agriturismo Incanti Sabbio Chiese/Vittoria Assicurazioni Salò con un magico poker, il neo Pallone d’Argento consacrato da Bresciaoggi veste nuovamente i panni di supereroe guidando con una tripletta Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane, mentre l’ex Real Dor lancia Autovalle Prevalle verso il successo in rimonta in occasione della prima sfida di serata. TRE MATCH-WINNER per altrettanti successi prestigiosi che consentono al notturno gardesano di completare la prima giornata dei gironi di qualificazione. Autovalle Prevalle raggiunge Confezioni Grazia Castenedolo/Orsatti Elettrotecnica Brescia in vetta alla classifica del girone 5 grazie alla vittoria contro As29/Real Valverde/Barozzi. La sfida, molto equilibrata e ben giocate dalle due squadre, vede i valsabbini imporsi per 3-1 in rimonta grazie soprattutto alla doppietta realizzata dall’esperto Andrea Antonini. È l’ex Real Dor ad accendere la serata dopo l’iniziale vantaggio della squadra avversaria con Roberto Comini, che poi spreca la possibilità di riportare avanti i suoi facendosi respingere da Diego Delazer un calcio di rigore (sul punteggio di 1-1). A metà ripresa è Camillo Visioli a chiudere i conti e consegnare i preziosi tre punti ad Autovalle Prevalle. IL SECONDO INCROCIO ha visto Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane vincere in scioltezza contro Amici di Ale. Il punteggio finale, un 9-3 netto ed eloquente, racconta di un predominio della formazione rosablù, che vede soprattutto risaltare la classe di Carmine Marrazzo. Il Pallone d’Argento spiana la strada ai suoi con un tris che va ad impreziosire l’ottima performance collettiva dei valgobbini, che completano lo score di serata con le doppiette firmate da Gianluca Giovinetti e Gianluis Mocinos Perluzzo e gli acuti di Federico Peli e Davide Sinigaglia, compagni di avventure nel Darfo Boario in occasione della stagione appena conclusa. Angelo Fornito, Nicola Piras ed Emanuele Papa hanno trovato il bersaglio per Amici di Ale. GRANDE SORPRESA nella sfida conclusiva, che vede Officine Bergomi Vobarno/Baresi Autotrasporti/Agriturismo Incanti Sabbio Chiese/Vittoria Assicurazioni Salò imporsi per 8-2 contro Oleodinamica Marchesini/Bresciana Fondazioni Professione Logistica/Pollini. La parte del leone spetta di diritto a Dylan Boateng, che palla al piede fa quello che vuole: i quattro gol segnati sono la logica conseguenza di una prestazione da incorniciare. Le altre reti dei valsabbini portano le firme di Asante Gullit, Nicola Silvestri, Marco Martina Rini e Fabio Adobati, mentre agli avversari non sono bastati gli acuti di Emanuele Bardelloni (che aveva realizzato il momentaneo 1-1) e Andrea Poli. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]