20 giugno 2019

Sport

Chiudi

17.05.2019

Trofeo Bresciaoggi all’atto conclusivo

Il Trofeo Bresciaoggi è sempre più la Champions del calcio giovanile
Il Trofeo Bresciaoggi è sempre più la Champions del calcio giovanile

Il Trofeo Bresciaoggi si prepara a calare il sipario su una stagione ricca di soddisfazioni. Stasera, al centro sportivo di Castegnato saranno le finali di Allievi (ore 18,30) e, a seguire, gli Juniores a completare il quadro delle regine per la stagione 2018-2019, chiudendo il cerchio dopo aver visto Giovanissimi, Esordienti e Pulcini, con queste ultime due categorie suddivise tra Puri e Misti, alzare al cielo l’ambita Champions League del calcio giovanile della nostra provincia. Un’emozione che questa sera toccherà ai più grandi, per un doppio appuntamento che si preannuncia già entusiasmante. Si partirà con gli Allievi e con l’incrocio che, a partire dalle 18.30, metterà di fronte Ciliverghe e Real Leno. La formazione bassaiola punta a confermarsi dopo aver vinto la finale della precedente edizione per 1-0 contro l’Adrense. Negli ultimi turni a eliminazione diretta, tra quarti e semifinali, i campioni in carica si sono sbarazzati rispettivamente di Roncadelle e Breno. GLI SFIDANTI gialloblù hanno superato gli ostacoli rappresentati da Gavardo e Vighenzi (ai rigori). Nell’albo d'oro, oltre alla scorsa edizione, i bassaioli si sono già imposti in altre tre occasioni: nel 1992, con la denominazione di Leno, vincendo la finale con la Feralpi Lonato. Poi tra il 2011 e il 2012 dopo aver superato nell’epilogo Verolese e Rezzato. La Juniores riparte invece dalla vittoria fatta registrare lo scorso anno dal Gavardo, uscito vittorioso dalla finale contro la Vighenzi solo dopo i calci di rigore. Quest’anno valsabbini e gardesani, usciti di scena nei turni precedenti, lasceranno spazio a Breno e Cellatica, protagoniste assolute in questa stagione per continuità e qualità di gioco. I granata, dopo aver superato il Vobarno nella sfida «eccellente» dei quarti di finale contro il Vobarno, si sono imposti contro la rivelazione Urago Mella nelle semifinali. I franciacortini hanno invece ottenuto il lasciapassare per questo atto conclusivo dopo aver estromesso Villa Nuova e Ghedi. I camuni puntano a inserire in bacheca la prima coppa di categoria, già vinta dal Cellatica nel 1999 in finale contro la Bagnolese. Le vincitrici di stasera si aggiungeranno nell’albo d’orodel Trofeo Bresciaoggi 2018-2019 a Verolese (Giovanissimi), Breno (Esordienti Puri), Academy Castenedolese (Eosrdienti Misti), Rigamonti (Pulcini Puri) e Ghedi (Pulcini Misti). • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]