17 febbraio 2020

Sport

Chiudi

08.09.2019

Azzurre ko con la Serbia Europa addio

Paola Egonu
Paola Egonu

Il sogno di volare sul tetto d’Europa si smorza ad un passo dal grande obiettivo. L’Italvolley femminile paga i tanti errori commessi e si arrende in semifinale per 3-1 (25-22, 25-21, 21-25, 25-20), dopo 102 minuti di gioco effettivo, alla Serbia in una riedizione dell’ultima finale mondiale, vinta dalla selezione di Terzic al tie-break. Stavolta, sul parquet della Sport Hall di Ankara, il divario è più netto: un ’esamè di coscienza si potrà fare solo di lunedì, perchè la Nazionale del ct Mazzanti domani dovrà comunque contendere il bronzo ad una tra Polonia e Turchia, le protagoniste dell’altra semifinale. Paola Enogu svetta con 26 punti contro i 22 punti di Boskovic ma stavolta, nonostante il bel bottino, non riesce ad evitare degli errori sotto rete che pesano come macigni. I primi due set sembrano quasi in fotocopia. Partenza lanciata delle azzurre, serbe che lentamente assorbono il gap, agganciano le avversarie e fanno la differenza nel finale. Boskovic è spesso il perno del gioco delle iridate, Busa è precisa al servizio, Mihajlovic sa come alzare le braccia a rete. L’Italia, invece, è troppo Egonu-dipendente: la 20enne opposto di Conegliano fa il bello e il cattivo tempo ed è troppo umorale, anche nelle scelte, per dare continuità all’attacco tricolore.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
57
Spezia
40
Frosinone
40
Crotone
37
Salernitana
36
Cittadella
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Chievoverona
31
Ascoli
31
Pisa
30
Venezia
28
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
19
Livorno
14
Benevento - Pordenone
2-1
Chievoverona - Salernitana
Cremonese - Trapani
5-0
Empoli - Pisa
2-1
Frosinone - Perugia
1-0
Juve Stabia - Crotone
3-2
Livorno - Cosenza
0-3
Pescara - Cittadella
1-2
Spezia - Ascoli
3-1
Venezia - Virtus Entella
2-2