23 gennaio 2020

Sport

Chiudi

08.12.2019

Balo, Joronen e Corini: il Brescia torna a vincere

Joronen para il rigore di Petagna
Joronen para il rigore di Petagna

Corini torna in panchina, Balotelli torna a segnare e Joronen para un rigore: c'è di tutto nella vittoria del Brescia sul campo della Spal nella quindicesima giornata di campionato. E' la terza vittoria del Brescia che torna a sorridere, abbandonando l'ultimo posto della graduatoria: tre punti d'oro peraltro contro una concorrente diretta. Primo tempo equilibrato, poi nella ripresa SuperMario segna la rete del vantaggio e quindi sale in cattedra Joronen che sbroglia un paio di situazioni difficili parando anche il rigore di Petagna. Prossima sfida per il Brescia: sabato alle 15 in casa contro il Lecce.

SPAL-BRESCIA 0-1
SPAL
(4-1-4-1)
Berisha; Cionek, Tomovic, Vicari, Igor; Missiroli; Jankovic (26' st Paloschi), Murgia (41' st Moncini), Kurtic, Valoti (13' st Floccari); Petagna.
A disposizione: Thiam, Letica, Valdifiori, Floccari, Salomon, Cannistrà, Tunjov, Mastrilli.
Allenatore: Sermplici. 
BRESCIA
(4-3-1-2)
Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj (21' st Magnani); Romulo; Torregrossa (34' st Donnarumma), Balotelli (26' st Ayè).
A disposizione: Andrenacci, Alfonso, Gastaldello, Spalek, Zmrhal, Mangraviti, Morosini, Viviani, Martella.
Allenatore: Corini

ARBITRO: Orsato di Schio
RETI: 8' st Balotelli
NOTE: ammoniti Cistana, Vicari, Kurtic, Cionek, Magnani e Joronen. Corner 3-1

PRIMO TEMPO

5' Botta di Balotelli: Berisha la tiene

10' Calcia Igor: palla alta per il tentativo di risposta della Spal

16' Adesso ci prova Tonale ma la palla finisce ben alta sopra la traversa

19' Ammonito Cistana: salterà la prossima sfida contro il Lecce

33' Spal in rete con Kurtic, ma tutto viene vanificato da una posizione di fuorigioco: rete annullata

SECONDO TEMPO

4' Contropiede del Brescia: palla dentro per Balotelli, Berisha in qualche modo riesce ad allontanare e sulla ribattuta arriva Bisoli che calcia da ottima posizione ma con palla alta. Era una grande occasione

6' Punizione per la Spal con Murgia: palla alta

9' Brescia in vantaggio: Romulo scatta sul filo del fuorigioco e la mette dentro, Berisha smanaccia sui piedi di Ndoj che ribatte, la palla arriva a Balotelli che da due passi la mette in porta

28' Rigore per la Spal per fallo di Magnani su Paloschi: calcia Petagna ma Joronen vola e para la conclusione

36': Paura per Joronen che si scontra con Cistana: diversi minuti per il suo soccorso, ma il portiere ce la fa e può continuare a giocare

44' Clamoroso errore di Romulo che spreca un contropiede 

50' Petagna da vicino: fuori di pochissimo

51' Salvataggio di Cistana che si immola su Moncini

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
47
Pordenone
35
Crotone
31
Virtus Entella
30
Cittadella
30
Chievoverona
29
Salernitana
29
Frosinone
28
Ascoli
27
Perugia
27
Juve Stabia
27
Pescara
26
Spezia
25
Pisa
25
Venezia
23
Empoli
23
Cremonese
22
Cosenza
20
Trapani
18
Livorno
13
Benevento - Pisa
1-1
Chievoverona - Perugia
2-0
Cosenza - Crotone
Cremonese - Venezia
0-0
Frosinone - Pordenone
2-2
Juve Stabia - Empoli
1-0
Livorno - Virtus Entella
4-4
Pescara - Salernitana
1-2
Spezia - Cittadella
1-1
Trapani - Ascoli
3-1