22 settembre 2019

Sport

Chiudi

17.04.2019

La Germani festeggia un compleanno da sogno

Giocatori, staff tecnico e dirigenti della Leonessa con il sindaco Emilio Del Bono e Vittorio Kuhn (Ubi)Andrea Zerini, Brian Sacchetti, Luca Vitali e Awudu Abass con la maglia celebrativa FOTOLIVEMichele Vitali con la magliaDavid Moss a Palazzo Loggia
Giocatori, staff tecnico e dirigenti della Leonessa con il sindaco Emilio Del Bono e Vittorio Kuhn (Ubi)Andrea Zerini, Brian Sacchetti, Luca Vitali e Awudu Abass con la maglia celebrativa FOTOLIVEMichele Vitali con la magliaDavid Moss a Palazzo Loggia

Una partita speciale. Il derby con Milano non è mai una gara come le altre. E questa volta, oltre a cadere alla vigila di Pasqua (contesa sabato 20 aprile alle 20,30 al PalaLeonessa), la sfida tra Germani Brescia e AIX Armani Exchange Milano coincide con la giornata biancoblu, un happening di avvenimenti che serviranno anche a festeggiare (in anticipo di un paio di mesi, in realtà) i 10 anni di attività del Basket Brescia Leonessa. PRESENTATA nella sala dei giudici di palazzo Loggia, con il saluto del sindaco Emilio Del Bono, che nella sua introduzione ha ringraziato la coppia presidenziale Bonetti-Bragaglio per aver voluto scommettere sulla piazza bresciana e per la longevità dell’attività in un periodo non semplice, la giornata biancoblu ha visto protagonista il patron Matteo Bonetti: Graziella Bragaglio era assente per motivi di salute. Con molto orgoglio, l’uomo che ha riportato il basket di livello a Brescia, ha ricordato il cammino della Leonessa: «Una città che crede nello sport è viva e Brescia dimostra di crederci: festeggiare i 10 anni della nostra società è un momento di grande orgoglio. Da 0 abbiamo costruito con entusiasmo in mezzo alle difficoltà, una realtà che ha vinto 2 campionati e vorrebbe arrivare a uno scudetto grande dopo i due piccoli». ANDREA DIANA ha ricordato«di avere vissuto 8 di questi 10 anni in questa società e per me sono stati fondamentali per mia crescita professionale e non solo - le parole dell’allenatore della Leonessa -. Mia figlia Cecilia è nata qui, mio figlio Federico parla con accento bresciano, Sono arrivato in A2 e quest’anno ho avuto la possibilità di guidare la squadra in Eurocupo. Un percorso fantastico, come quello per la società». Sabato Ubi Banca sarà il match sponsor della partita e Stefano Kuhn, direttore della Macro Area Territoriale Brescia e Nord Est di Ubi Banca, ha presentato le iniziative che l’istituto bancario cittadino ha studiato per il pubblico del PalaLeonessa: «Coinvolgeremo tutto il pubblico del PalaLeonessa - spiega Kuhn». Verrà distribuita a tutto il pubblico una maglia commemorativa (rigorosamente blu e che riporta il logo creato ad hoc per questa occasione, ci sarà una coreografia suggestiva che coinvolgerà il pubblico fatta con cartoncini bianchi e blu, una App (Ubi play Ar, già scaricabile) che permetterà ai tifosi presenti a palazzo di partecipare a un contest per poter incontrare da vicino i giocatori della Leonessa. «E su un muro commemorativo -spiega Kuhn - ogni tifoso potrà lasciare un suo messaggio che resterà parte integrante del PalaLeonessa, e premieremo i giocatori della nazionale Awudu Abass, Brian Sacchetti e Luca Vitali, per celebrare la qualificazione ai Mondiali cinesi: Ubi anche partner degli azzurri». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Banzola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
10
Virtus Entella
10
Ascoli
9
Pisa
8
Perugia
8
Empoli
8
Pescara
7
Pordenone
6
Salernitana
6
Cremonese
6
Chievoverona
5
Crotone
5
Spezia
4
Venezia
4
Frosinone
4
Livorno
3
Cittadella
3
Cosenza
1
Juve Stabia
1
Trapani
0
Benevento - Cosenza
1-0
Chievoverona - Pisa
2-2
Cremonese - Crotone
2-1
Empoli - Cittadella
1-0
Frosinone - Venezia
1-1
Juve Stabia - Ascoli
1-5
Livorno - Pordenone
2-1
Pescara - Virtus Entella
1-1
Spezia - Perugia
2-2
Trapani - Salernitana