13 dicembre 2019

Sport

Chiudi

24.04.2019

La Germani sogna:
la strada dei play-off
passa da Aradori

Il capitano biancazzurro David Moss, 35 anni: è tra i giocatori più attesi contro la Virtus Bologna
Il capitano biancazzurro David Moss, 35 anni: è tra i giocatori più attesi contro la Virtus Bologna

Un rebus, in cui cercare due punti che potrebbero valere come oro in una rincorsa difficile ma da tentare all’ottavo posto: il derby delle deluse tra Germani Brescia e Virtus Bologna è una sfida spareggio per abbandonare l’undicesima piazza che accomuna due realtà che ambivano a un campionato diverso. Ma che ancora nutrono qualche (timida) speranza: Brescia, reduce dalla brillante affermazione con Milano, ha la voglia di continuare a vincere, contando su una quadratura importante e uno spirito di squadra che mai come nel girone di ritorno si è paventato in maniera molto forte. BASTERÀ per fermare le V nere che dovrebbero dare ancora riposo nelle rotazioni a Chalmers e Qvale? Forse sì, forse no: il possibile rientro di Cunningham, già a referto, ma solo ad onor di firma, con Milano potrebbe dare una scossa i più a una squadra che ha fatto del sacrificio la propria base su cui spingere e costruire. E nel rendimento dei singoli giocatori nel sistema Brescia, ciò che nel girone d’andata si era visto in maniera troppo discontinua: in questo momento la squadra sta girando sotto i dettami del proprio allenatore, aspetto importante e da non sottovalutare nelle considerazioni future. In questo momento l’ambiente rimane attento alla partita odierna: «La nostra stagione non è terminata: faremo di tutto per onorarla nella maniera più adeguata - commenta coach Andrea Diana -. Ci aspetta una delle squadre più organizzate della serie A, che ha a disposizione un roster di 13 giocatori, di cui 8 stranieri». Una squadra, la Virtus, che ha cambiato molto da inizio stagione, a partire dalla guida tecnica, affida a Sasha Djordjevic, subentrato in corsa a Pino Sacripanti e che ha portato i felsinei alla qualificazione alla F4 di Champions League, che si disputerà ad Anversa dal 3 al 5 maggio e che ha imposto di anticipare la sfida tra Brescia e Bologna in largo anticipo. Una scelta imposta che penalizza di fatto i biancazzurri: l’utilizzo di Cunningham (allenamento differenziato per lui) verrà deciso all’ultimo momento in base alle indicazioni che lo staff tecnico avrà oggi. Partita nella partita per Abi Abass e Pietro Aradori: i due esterni giocheranno una gara che ha molti significati per entrambi. Il primo è e resta un pallino della Virtus per la prossima stagione, ma Brescia non se ne vuole privare: vincere questa sera con l’ennesima prestazione convincente del brianzolo, potrebbe servire Brescia ad avvicinarsi maggiormente alla qualificazione in Eurocup. Il secondo torna al palaLeonessa, dopo l’esperienza con la nazionale, e sa benissimo quanto sia amato da queste parti viste le sue origini. GARA particolare anche per Luca Vitali, bolognese doc e cresciuto nel vivaio virtussimo prima di giocarci la stagione 2011/12, e per David Moss che due anni prima transitò in Emilia in prestito da Siena. E quella di stasera sarà l’ultima partita casalinga di regular season per i biancazzurri, a cui poi resteranno le trasferte di Sassari e Venezia: previsto un buon afflusso di pubblico, nonostante uno spostamento di data decisamente infelice. Un’ultima chiamata per pubblico e squadra, a cui nessuno vuole mancare. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Banzola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Pordenone
25
Cittadella
25
Chievoverona
24
Frosinone
23
Perugia
23
Crotone
22
Virtus Entella
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
19
Salernitana
19
Venezia
18
Cremonese
17
Cosenza
14
Juve Stabia
14
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
0-2
Perugia - Cosenza
2-2
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
0-2
Pordenone - Crotone
1-0
Spezia - Livorno
2-0