14 novembre 2019

Sport

Chiudi

18.10.2019

Ome-Verolanuova, il derby è amarcord

Pogliani, Poli e Marchioni ai tempi in cui allenavano la Gardonese
Pogliani, Poli e Marchioni ai tempi in cui allenavano la Gardonese

Amici da sempre e per la prima volta avversari. Per anni hanno difeso insieme i colori della Gardonese, contribuendo con il loro lavoro alle tre recenti promozioni dei triumplini. Ma la triade che ha portato in alto Gardone adesso è divisa: da una parte Stefano Poli, allenatore della Lic Verolanuova ed ex coach della Gardonese, dall’altra i suoi ex collaboratori Luca Pogliani e Angelo Marchioni, oggi capo allenatore e vice di Ome. Verolanuova e Ome che si sfideranno domani (alle 18, sul campo dei franciacortini) per un derby amarcord che profuma di alta classifica. I bassaioli sono in testa e ancora imbattuti, i franciacortini inseguono a due punti. I PROTAGONISTI. «Con Poli ci siamo conosciuti quasi per caso a un corso per allenatori a Bormio - racconta l’attuale coach di Ome, Luca Pogliani - Mi chiamò anni dopo alla Nbb e quindi alla Gardonese, dove insieme abbiamo condiviso la gioia per la vittoria del campionato di C Silver. Sarà una partita particolare: ci lega una grande amicizia, ogni settimana ancora ci vediamo e ci confrontiamo. La stima è reciproca. Dico sempre che se mio figlio dovesse mai decidere di giocare a pallacanestro, vorrei che fosse allenato da Stefano. Ha una capacità di insegnare i fondamentali del gioco che pochi hanno». Nello staff tecnico di Ome c’è anche Angelo Marchioni, attualmente vice, per il quale l’amicizia con Poli è ancora più datata. «Ricordo ancora quando giocavamo insieme nella categoria Propaganda. Siamo coetanei ed entrambi gardonesi e siamo dunque cresciuti spalla a spalla, con le stesse passioni. Ho avuto la fortuna di essere il suo vice dalla Serie D alla C Gold, contribuendo alla vittoria di due campionati a Gardone. Sono stati cinque anni bellissimi condivisi con lui: al di là dell’amicizia, è stato un punto di riferimento importante. Mi ha insegnato come stare in palestra da allenatore. Lo stimo tantissimo per la sua schiettezza e la sua sincerità: incontrarlo domani da avversario sarà strano e sarà emozionante. Sono tanti i ricordi che ci legano. Come quella famosa partita giocata a Gardone da Cadetti, nella quale riuscimmo a battere un colosso come il Basket Brescia». E POI C'È LUI, Stefano Poli, che si presenterà a Ome da capolista e ritroverà quelli che per anni sono stati i suoi vice. «Questa settimana ci siamo presi un po’ in giro – scherza Poli - Quest’estate ci siamo ritrovati più volte tutti e tre a parlare per ore. C’è un rapporto bellissimo sia con Pogliani, con il quale abbiamo lavorato in maniera splendida per due anni e sono contento che stia dimostrando il suo valore dopo aver ricevuto meno chanche di quelle che si meritava, e con Marchioni, con il quale mi lega un’amicizia più antica: con lui ho giocato, ho condiviso sette anni di settore giovanile e cinque da allenatore nella prima squadra. Proverò a dimenticarmi per 40 minuti che sono due grandi amici». Sfida di domani che regalerà emozioni, c’è da scommetterci, ma interessante e per nulla scontato si annuncia anche il derby che si giocherà già stasera (ore 20.30) tra Virtus Brescia e Cxo Ospitaletto. E sempre stasera, ma alle 21.30, Manerbio cercherà il tris di vittorie consecutive sul campo dei mantovani del Quistello. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

C.CAN.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
25
Crotone
21
Cittadella
20
Pescara
19
Pordenone
19
Perugia
19
Chievoverona
18
Salernitana
18
Ascoli
17
Empoli
17
Frosinone
17
Pisa
16
Venezia
16
Virtus Entella
16
Cremonese
15
Cosenza
12
Spezia
12
Juve Stabia
11
Livorno
10
Trapani
7
Cremonese - Salernitana
1-0
Crotone - Ascoli
3-1
Empoli - Pescara
1-2
Frosinone - Chievoverona
2-0
Juve Stabia - Benevento
1-1
Perugia - Cittadella
0-2
Pisa - Spezia
3-2
Trapani - Cosenza
2-2
Venezia - Livorno
1-0
Virtus Entella - Pordenone
1-1