12 luglio 2020

Sport

Chiudi

27.03.2020 Tags: Basket

Stagione finita in Lombardia E Orzinuovi rimane in attesa

Incerto il destino della Serie A2, il campionato dell’Orzinuovi
Incerto il destino della Serie A2, il campionato dell’Orzinuovi

Claudio Canini Il basket regionale, per quest’anno, si ferma definitivamente. Nella tarda serata di ieri a tutte le società, dalla C Gold compresa in giù, è arrivata la comunicazione della Federazione, con una lettera del presidente Gianni Petrucci, che ha sancito la chiusura della stagione. Il provvedimento ha tenuto conto dell’emergenza Coronavirus ed è arrivato anche dopo i confronti dei giorni scorsi con tutte le realtà. L’attività sportiva si dichiara conclusa, oltre che per i campionati regionali (maschili e femminili) anche per le attività giovanili e di minibasket. ORA CHE si è deciso lo stop bisognerà stabilire come e da dove si ripartirà il prossimo anno. A questo proposito la Federazione sta studiando come procedere alla neutralizzazione di tutti i campionati regionali, oltre che di quelli giovanili. L’indirizzo: annullare tutti i verdetti eliminando promozioni e retrocessioni, applicando la libera iscrizione alla stagione 2019-20. In quel caso i diritti sportivi garantirebbero il diritto di accedere al campionato di pertinenza mentre chi vorrà salire o scendere di categoria potrebbe farlo secondo disponibilità e criteri preferenziali che dovranno essere definiti. Al momento dunque, tra le bresciane, restano in gioco solo la Germani Brescia nel massimo campionato e Orzinuovi. Per quanto riguarda quest’ultima, presente nel campionato di A2, attualmente ci sono in ballo 2 ipotesi: la più probabile, a questo punto, è che la stagione venga annullata. Ma questa però non è l’unica perché il presidente della Lega Nazionale Pallacanestro, Pietro Basciano, sta ponendo anche le basi per tornare a giocare a partire da metà maggio, con turni infrasettimanali per concludere la stagione entro fine giugno. A patto, però, che i Decreti governativi e sanitari in vigore rendano possibile una piena ripresa dell’attività: allenamenti, viaggi, porte aperte al pubblico. Una soluzione, quest’ultima, che sembra complicata da percorrere, anche perché le squadre dovrebbero tornare in campo dopo diversi mesi di inattività, senza alcuni stranieri rientrati in patria. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
77
Crotone
58
Pordenone
55
Spezia
53
Cittadella
52
Frosinone
51
Empoli
48
Chievoverona
47
Salernitana
47
Pisa
46
Virtus Entella
43
Perugia
41
Cremonese
40
Pescara
40
Venezia
40
Ascoli
39
Juve Stabia
37
Trapani
34
Cosenza
31
Livorno
21
Ascoli - Salernitana
3-2
Benevento - Venezia
1-1
Chievoverona - Trapani
1-1
Cittadella - Crotone
1-3
Empoli - Frosinone
2-0
Juve Stabia - Virtus Entella
1-1
Livorno - Cremonese
1-2
Pescara - Perugia
2-2
Pordenone - Pisa
1-0
Spezia - Cosenza
5-1