23 febbraio 2020

Sport

Chiudi

20.01.2020

Botturi: «Ancora re
d’Africa:
emozione immensa»

Alex Botturi esulta: dpo aver vinto la seconda coppa dell’Eco Race si prepara a rientrare per festeggiare il successo con i propri sostenitori
Alex Botturi esulta: dpo aver vinto la seconda coppa dell’Eco Race si prepara a rientrare per festeggiare il successo con i propri sostenitori

È atteso a Malpensa nella mattinata di domani con un volo proveniente da Dakar dove ha appena festeggiato il suo secondo trionfo all’Africa Race. Alessandro Botturi non vede l’ora di riabbracciare la sua famiglia, la moglie e gli adorati figli, e ricevere il tributo per un campione che ha regalato a Brescia e ai bresciani l’ennesima grande vittoria della sua straordinaria carriera. «Non vedo l’ora di rivedere la mia famiglia e festeggiare questo trionfo con loro e tutti i tifosi» sono le prime dichiarazioni di Alessandro Botturi sul palco di Dakar dove ha ricevuto l'omaggio del vincitore. Per il portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi è arrivato il tempo di ritornare a casa mettendo nella valigia la coppa più preziosa. Un trofeo da primo classificato ad andare ad aggiungersi a quello dello scorso anno, a sommarsi agli innumerevoli conquistati nel mondo delle due ruote. «Questo ha un valore speciale -ha raccontato Alessandro Botturi al telefono-. Ripetersi non è mai scontato e facile ma ci sono riuscito. E’ stata una lunga avventura nella quale tutto è andato per il meglio permettendomi di salire sul gradino più alto del podio di questa magnifica manifestazione. E' la seconda volta ma che gioia». L’EPILOGO della lunga e faticosa cavalcata all’Africa Race dove il pilota di Lumezzane si è confermato imbattibile è arrivato ieri. Dodicesima tappa a portare piloti ed equipaggi da St Louis al traguardo di Dakar. Una passerella alla quale Botturi si è concesso non senza lasciare l’ultimo graffio della sua straordinaria impresa. «Siamo partiti in griglia con tutti e 65 i piloti rimasti in gara -ha raccontato il “Bottu” al termine dell’ultima giornata-. Sono rimasto imbottigliato nel traffico iniziale della prova ma poi ho recuperato chiudendo in seconda posizione». Per l’alfiere della Yamaha gli ultimi 300 chilometri sono stati i più dolci. Ogni istante è stato vissuto come un film nel quale i flashback dei giorni trascorsi in sella alla sua motocicletta, utili ad arrivare alla vittoria, si sono mescolati alle molteplici emozioni. «Sono oggi mi sono reso conto veramente di quello che sono riuscito a conquistare -ha sentenziato il centauro bresciano-. Durante queste due settimane di gara ho vissuto momenti unici. Ho attraversato paesaggi meravigliosi, ho spinto al limite il mezzo meccanico e ho vinto grazie alla forza mentale. Più dello scorso anno è stato il successo della volontà ad avermi accompagnato ogni istante, ogni attimo». METTENDO in parallelo la vittoria 2019 con quella del 2020 Alessandro Botturi non ha nascosto le inside trovate lungo il percorso che dalla partenza lo ha portato vincitore al traguardo. «Le tappe affrontate sono state lunghe e molto impegnative - ricorda Alessandro -. In molti casi gli organizzatori stimavano percorsi da sei ore quando in realtà ne impiegavi almeno otto! In più in Mauritania abbiamo fatto i conti con il vento forte e la sabbia che offuscava la vista». Ma il cuore grande di Alessandro Botturi ha battuto più forte delle intemperie e dell’avversario norvegese Pal Adres Ullevarseter. Nel cuore del gigante buono di Lumezzane batteva forte il ricordo della adorata mamma, della famiglia ad attenderlo a Brescia e dell’amico Paolo Goncalves tragicamente scomparso pochi giorni fa alla Dakar. «Per tutti loro ho corso con il coraggio e la determinazione d’essere vincitore all’Africa Race: una gioia straordinaria», ha ribadito pensanto all’impresa e mettendoci come sempre cuore e passione vera. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
60
Frosinone
43
Spezia
41
Cittadella
39
Crotone
37
Salernitana
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Chievoverona
34
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Ascoli
31
Venezia
31
Pisa
30
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
20
Livorno
14
Ascoli - Cremonese
Cittadella - Juve Stabia
3-0
Cosenza - Frosinone
0-2
Crotone - Pescara
Perugia - Empoli
Pisa - Venezia
1-2
Pordenone - Chievoverona
Salernitana - Livorno
Trapani - Spezia
1-1
Virtus Entella - Benevento
0-4