16 settembre 2019

Sport

Chiudi

21.08.2019

Balomania sui social: in una settimana 30mila followers in più

La folla di tifosi ieri pomeriggio a Torbole Casaglia
La folla di tifosi ieri pomeriggio a Torbole Casaglia

Mario Balotelli, anni 29, professione: centravanti e social media manager. No no, nessun errore. Il curriculum del nuovo idolo bresciano potrebbe tranquillamente recitare così. Quanti altri professionisti su piazza sarebbero in grado di portare in pochi giorni la bellezza di trentamila nuovi followers, seguaci per chi non ha molta dimestichezza con i social media, a una società che ai ritmi del recente passato ci avrebbe messo quasi un anno per ottenerli? In un colpo Massimo Cellino ha ingaggiato l’attaccante che voleva e allo stesso prezzo ha ottenuto quel salto di qualità in termini visibilità e seguito social necessario nel calcio attuale. Una valorizzazione del marchio Brescia che va finalmente oltre il rettangolo di gioco e si proietta nel finora inesplorato campo del social media marketing. SOLO UN MESE FA Bresciaoggi aveva fatto un’analisi severa sulla situazione della società biancazzurra rispetto alle concorrenti della massima serie. Numeri alla mano il Brescia stazionava al penultimo posto sui social con il solo Lecce messo peggio. È bastata la notizia del possibile approdo di Balotelli in biancazzurro per cambiare radicalmente le cose e far aumentare in maniera esponenziale i nuovi followers dei canali ufficiali del Brescia (Facebook, Instagram e Twitter). In concomitanza con l’annuncio ufficiale dell’ingaggio di SuperMario si è poi avuto il boom di nuove iscrizioni, like e visualizzazioni che han condotto il Brescia in testa alle classifiche settimanali e più vicina in termini assoluti alle altre società di serie A: oltre al Lecce, alle spalle ora c’è pure la Spal. Due numeri per dare l’idea del «fenomeno social» Balotelli e far capire la portata mediatica dell’arrivo di Balo nella squadra della propria città. Il riferimento è Instagram, il social più in crescita e - aspetto che potrebbe interessare a Cellino - quello che sta mostrando la maggiore capacità di generare guadagni. Balotelli sul proprio profilo personale conta quasi 9 milioni di seguaci, quasi il doppio di Mauro Icardi che di riservatezza non ne vuol proprio sentir parlare. Il 13 agosto, quando l’approdo al Brescia di Balotelli era poco più che una suggestione, i followers biancazzurri su Instagram si attestavano intorno ai 62.000. Sette giorni dopo, con Mario giocatore del Brescia, si è toccata quasi quota 80.000. Una progressione da fuoriclasse, come quelle che ci si aspetta da lui in campo. Causa squalifica per 4 gare Balotelli non potrà essere di aiuto al Brescia per ottenere punti-salvezza, ma nel frattempo sta dando una grandissima mano per renderlo molto più social. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Giori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Virtus Entella
9
Pisa
7
Perugia
7
Ascoli
6
Salernitana
6
Pordenone
6
Pescara
6
Empoli
5
Crotone
5
Benevento
4
Chievoverona
4
Spezia
3
Venezia
3
Cremonese
3
Frosinone
3
Cittadella
3
Cosenza
1
Juve Stabia
1
Livorno
0
Trapani
0
Ascoli - Livorno
2-0
Cittadella - Trapani
2-0
Cosenza - Pescara
1-2
Crotone - Empoli
0-0
Perugia - Juve Stabia
0-0
Pisa - Cremonese
4-1
Pordenone - Spezia
1-0
Salernitana - Benevento
Venezia - Chievoverona
0-2
Virtus Entella - Frosinone
1-0