26 agosto 2019

Sport

Chiudi

08.07.2019

Brescia, è l’ora dei
rinforzi e adesso
spunta José Mauri

José Mauri, centrocampista argentino classe 1996: già nel mirino del Brescia nel 2018
José Mauri, centrocampista argentino classe 1996: già nel mirino del Brescia nel 2018

C’è tanto Milan, nelle voci di mercato che riguardano il Brescia. È la settimana dei rinforzi, qualcosa deve succedere e qualcuno deve arrivare possibilmente ben prima della partenza per il ritiro a Darfo Boario, che inizierà il 14 luglio. Nell’edizione di ieri è stato spiegato come e perché il Brescia possa arrivare a mettere le mani su «big» quali Mario Balotelli e Kevin Prince Boateng. Entrambi giocatori dal passato brillante, non più giovanissimi, capaci di dare all’attacco un peso diverso, da Serie A. Di sicuro non arriveranno entrambi, ma uno dei due potrebbe rappresentare il grande colpo di Massimo Cellino al rientro nel massimo campionato italiano, da cui il Brescia manca dal 2011, ma che pure il presidente non frequenta dal 2014. Non proprio da ieri. Balotelli ha un ingaggio fuori portata (4 milioni di euro), ma è libero da contratti. E ha il Brescia nel cuore. Non significa che verrebbe gratis, ma certo fra questa piazza e una dello stesso livello è difficile immaginare SuperMario che non sceglie la sua città.

 

BOATENG ha uno stipendio più vicino ai canoni che Cellino si è dato (2,5 milioni), ci sarebbe comunque da limare, e c’è l’accordo da trovare con il Sassuolo. Ma Kevin Prince cerca rilancio in Italia. È vero che fino a poco tempo fa era nel Barcellona, in cima alla Liga. Ma in blaugrana giocava poco o nulla, e fino a gennaio era nel Sassuolo. Ottimo club, non il Real Madrid (per restare in tema). Ciò che desidera il Sassuolo, può ben volerlo il Brescia. Che adesso è in Serie A, in Serie A vuole restare e per farlo dovrà investire. Svincolato dal Milan, ex Empoli ed ex Parma (dove ha avuto modo di farsi apprezzare con continuità), è accostato al Brescia in queste ore José Mauri. Mediano argentino classe 1996, sostenne il primo provino italiano nel 2009 proprio con il Brescia, che lo voleva già nel 2018. Per lui vestire il biancazzurro sarebbe come chiudere un cerchio, oltre che avere fra le mani una grande occasione per mantenere le promesse di qualche tempo fa, quando la sua quotazione di mercato si aggirava sui 15 milioni.

 

L’ATTACCO del Brescia si è rinforzato con Florian Ayé, 18 nella scorsa stagione in Ligue2, già nazionale Under 19: era la riserva di Mbappé quando la Francia vinse il titolo europeo. Con il Clermont si parla pure del trequartista Mathias Pereira-Lage. Intanto Maxi Lopez, punta libera di cercarsi squadra, manda messaggi a Eugenio Corini: «Tornerei volentieri a lavorare con lui». Insieme, l’attaccante argentino e il tecnico bresciano, sono stati nel Chievo. Mentre per la porta l’acquisto del finlandese Jesse Joronen dal Copenaghen pare essere stato congelato per problemi insorti col suo agente, per la difesa le soluzioni utili sul taccuino non mancano. Piacciono i profili di Edoardo Goldaniga e Giangiacomo Magnani del Sassuolo, di Slobodan Rajkovic in uscita dal Palermo (che in questo momento non ha proprio certezze sul futuro), e di Luka Bogdan del Livorno, che vorrebbe Luca Tremolada. Piste tutte percorribili, volendo anche in questi giorni. E certo a Corini non dispiacerebbe partire per il ritiro con una rosa già plausibile in vista del campionato che verrà.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gian Paolo Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spezia
3
Ascoli
3
Salernitana
3
Cremonese
3
Empoli
3
Perugia
3
Virtus Entella
3
Benevento
1
Cosenza
1
Crotone
1
Pisa
1
Frosinone
0
Pordenone
0
Chievoverona
0
Juve Stabia
0
Venezia
0
Livorno
0
Pescara
0
Trapani
0
Cittadella
0
Ascoli - Trapani
3-1
Cittadella - Spezia
0-3
Crotone - Cosenza
0-0
Empoli - Juve Stabia
2-1
Perugia - Chievoverona
2-1
Pisa - Benevento
0-0
Pordenone - Frosinone
Salernitana - Pescara
3-1
Venezia - Cremonese
1-2
Virtus Entella - Livorno
1-0