26 ottobre 2020

Sport

Chiudi

21.09.2020 Tags: Brescia Calcio

Brescia, c’è un
tris da calare
al tavolo della lotta per la A

Tom Van de Looi: ha 21 anniJakub Labojko: ha 22 anniDaniele Dessena, 33 anni, in azione nell’amichevole di sabato contro il Lecco Pronto a supportarlo c’è  Jaromir Zmrhal, 27 anni FOTOLIVE / Fabrizio Cattina
Tom Van de Looi: ha 21 anniJakub Labojko: ha 22 anniDaniele Dessena, 33 anni, in azione nell’amichevole di sabato contro il Lecco Pronto a supportarlo c’è Jaromir Zmrhal, 27 anni FOTOLIVE / Fabrizio Cattina

Un tris da calare, due volte. Un tris di rinforzi (utile, necessario). Un tris di conferme (altrettanto importante). Tutto sta a giocarsi le carte giuste, al tavolo della promozione: il Brescia lo sa e ci prova, consapevole di quanto il tempo stringa. Per l’esattezza, due settimane. Poi ciò che sarà stato fatto capo avrà. Di certo il ritorno in città del presidente Massimo Cellino da Londra, previsto in questi giorni, può accelerare le operazioni. ALLA BASE di tutto ci sono soprattutto i gioielli da tenere e lucidare dopo la retrocessione. In particolare il portiere, il terzino e il centravanti, cioè i giocatori dal rendimento più costante nella scorsa travagliata stagione: Jesse Joronen, Stefano Sabelli, Ernesto Torregrossa. Joronen tentato dalle sirene inglesi. Sabelli nervoso, troppo nervoso ed espulso nell’amichevole persa con il Lecco. Torregrossa privato di una fascia di capitano che pareva sua, dopo l’addio al calcio giocato di Daniele Gastaldello. Tre fili di riannodare intorno a un progetto che di suo fa ben sperare, affidato com’è alle mani esperte di Gigi Delneri. Basterà la presenza di un tecnico preparato e carismatico a ridare entusiasmo a un gruppo retrocesso e a senatori ormai orientati ad accasarsi altrove? QUI STA un nodo da sciogliere. Tre conferme eccellenti - possibilmente corredate di sorrisi reciproci, con lo spirito giusto da tutte le parti - sarebbero un ottimo punto di ripartenza, anche perché in B altri Joronen, Sabelli e Torregrossa onestamente non se ne vedono. Dopodiché serviranno anche i rinforzi giusti. Non si può pensare che l’arrivo di due giovani di belle speranze a centrocampo - il polacco Jakub Labojko e l’olandese Tom Van de Looi, subito in palla - unito al rientro di un jolly offensivo affidabile come Leonardo Morosini sia materia sufficiente per alimentare sogni di Serie A. Servirà altro. Guardando la rosa di Delneri, la difesa pare già a buon punto (se rimane Bruno Martella a sinistra e i centrali non si muovono). A centrocampo, aspettando Dimitri Bisoli, Daniele Dessena è un mediano, Birkir Bjarnason un interno che può giostrare sulla fascia - se resterà. Manca un playmaker, un regista dopo la cessione di Sandro Tonali al Milan, e non sarà Mattia Viviani, destino al prestito. Cercasi elemento di esperienza assodata: piacciono Michele Cavion, Matteo Scozzarella, Giovanni Crociata che sarebbe un cavallo di ritorno. Poi occorre un’ala, perché sulle corsie ci sono diversi giocatori adattati. Sul taccuino c’è lo specialista in promozioni Antonio Di Gaudio, in uscita dal Verona. Per l’attacco, preso il diciottenne paraguaiano Kevin Parzajuk, nomi interessanti sono Daniele Ragatzu (Cagliari) e Marco Sau (Benevento). L’islandese Holmbert Fridjonsson probabilmente arriverà invece a gennaio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gian Paolo Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
13
Salernitana
11
Cittadella
10
Frosinone
10
Chievoverona
10
Venezia
7
Reggina
7
Spal
6
Lecce
6
Cosenza
5
Reggio Audace
4
Brescia
4
Pordenone
4
Ascoli
4
Monza
3
Cremonese
3
Virtus Entella
3
Pisa
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Pescara
1
Cosenza - Lecce
1-1
Cremonese - Brescia
Empoli - Pisa
3-1
Monza - Chievoverona
1-2
Pescara - Frosinone
0-2
Pordenone - Reggina
2-2
Reggio Audace - Cittadella
Salernitana - Ascoli
1-0
Spal - L.r. Vicenza Virtus
3-2
Virtus Entella - Venezia