21 settembre 2020

Sport

Chiudi

13.09.2020 Tags: Brescia Calcio

Brescia di buona lena davanti al fresco ex

Tonali saluta Semprini e Mangraviti FOTO UFFICIO STAMPA BRESCIA BSFCJaromir Zmrhal contrasta Samuel Castillejo nell’amichevole di Milanello FOTO FACEBOOK AC MILAN
Tonali saluta Semprini e Mangraviti FOTO UFFICIO STAMPA BRESCIA BSFCJaromir Zmrhal contrasta Samuel Castillejo nell’amichevole di Milanello FOTO FACEBOOK AC MILAN

Non spaventi il 3-1 con il quale il Milan ha liquidato la pratica Brescia nell’amichevole a porte chiuse disputata a Milanello. La sconfitta contro un avversario di categoria superiore ci può stare. Di fronte i biancazzurri avevano una squadra più avanti di condizione e pronta al debutto in campionato e in Europa League. AL COSPETTO del gruppo al quale si è da poco unito Sandro Tonali, il Brescia non ha per nulla sfigurato dimostrando d'essere un cantiere aperto ma con una buona base sulla quale lavorare. Troppi i titolari assenti (Joronen, Donnarumma, Chancellor e Torregrossa: se ne parla in questa stessa pagina) per poter dare una valutazione sulle reali qualità della rosa. Ma la squadra vista all’opera contro i rossoneri ha dato buone indicazioni specialmente sotto il profilo della condizione e dello spirito d’abnegazione. L’instancabile Delneri ha diretto con energia dalla panchina la squadra schierata col 4-4-2. Tra i pali Andrenacci (in campo per tutti i 90 minuti). Mangraviti e Papetti coppa centrale, in mediana Dessena e Bjarnason. A destra la catena Sabelli-Spalek, a sinistra quella composta da Martella e Zmrhal. In attacco l’inedito tandem Mosorini-Ayè. Efficace e di sostanza è stata la prestazione del primo tempo terminato chiuso per 1-0 in favore del Milan grazie alla rete segnata di testa da Kessie su angolo di Calhanoglu, al 40’. Nell’occasione non perfetta la marcatura di Papetti, unica sbavatura del difensore autore di una buona prova. Nei primi 45 minuti era stato addirittura il Brescia ad avere la chance più nitida per andare in vantaggio: clamoroso l’errore di Ayè a porta vuota. Meno brillante è apparsa la seconda frazione nella quale i cambi operati dal tecnico di Aquileia (dentro Viviani, Ghezzi, Mateju, Ferrari e Semprini) hanno inevitabilmente influito. Il Milan ne ha approfittato segnando con il baby Colombo in mischia e Castillejo in una delle tante ripartenze operate dalla formazione di casa. A rendere meno amara la sconfitta è stato il gol della bandiera siglato da Andrea Ghezzi al 29’ della ripresa. Il giovane centrocampista si è fatto trovare pronto alla ribattuta in rete su corta respinta della difesa avversaria dimostrando d’essere una freccia importante nell'arco di Delneri. E SANDRO TONALI? La partita del grande ex è durata 18 minuti: nessuna emozione per l’esordio in maglia rossonera. Sistemato da Pioli in mezzo al campo Tonali ha giocato con la solita disinvoltura che lo ha caratterizzato fin dai suoi esordi con il Brescia sfiorando anche il classico gol dell’ex nel finale con una conclusione di poco alta. L’abbraccio finale a ogni singolo componente della rosa biancazzurra presente a Milanello a fine gara è stato il momento più emozionante dell’intera giornata. L’amichevole contro il Milan chiude il ritiro cittadino del Brescia. Da domani si inizierà a preparare settimanalmente l’avvicinamento al debutto in campionato, contro l’Ascoli al Rigamonti sabato 26. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Brescia
0
Chievoverona
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Empoli
0
Frosinone
0
L.r. Vicenza Virtus
0
Lecce
0
Monza
0
Pescara
0
Pisa
0
Pordenone
0
Reggina
0
Reggio Audace
0
Salernitana
0
Spal
0
Venezia
0
Virtus Entella
0
Fiorentina - Torino
1-0
Genoa - Crotone
4-1
Juventus - Sampdoria
3-0
Milan - Bologna
Parma - Napoli
0-2
Sassuolo - Cagliari
1-1
Hellas Verona - Roma
0-0
Benevento - Inter
Udinese - Spezia
Lazio - Atalanta