23 aprile 2019

Sport

Chiudi

14.04.2019

Brescia di nuovo all’antica per tornare in vetta da solo

Eugenio Corini, 48 anni, allenatore del Brescia capolista della BEmanuele Ndoj, 22 anni: è alla terza stagione con la maglia del Brescia.Contro il Livorno torna a disposizione dopo la squalifica FOTOLIVE
Eugenio Corini, 48 anni, allenatore del Brescia capolista della BEmanuele Ndoj, 22 anni: è alla terza stagione con la maglia del Brescia.Contro il Livorno torna a disposizione dopo la squalifica FOTOLIVE

Eugenio Corini non ha vie di mezzo: o propone formazioni sorprendenti, come contro il Venezia con i millennial Viviani e Tonali titolari in contemporanea, o va sul sicuro. Domani sera a Livorno più probabile che l’allenatore del Brescia scelga la seconda strada. In attesa di sapere cosa farà stasera il Palermo a Benevento, l’obiettivo per il posticipo al «Picchi» è riprendersi la vetta solitaria. E tenere lo stesso margine sui rosanero, terzi a 4 punti. LA FORMAZIONE anti Livorno potrebbe essere quella tipo: non cambiano il modulo, il 4-3-1-2, e gli interpreti. Alfonso difenderà la porta; Sabelli e Martella saranno i terzini, Cistana e Romagnoli la coppia centrale; Tonali tornerà in cabina di regia, Ndoj riprenderà il suo posto da interno mancino dopo la squalifica e Bisoli, sul centrodestra, completrà la mediana; in attacco, sicuri Torregrossa e Donnarumma, c’è il rebus del trequartista: si giocano il posto Dall’Oglio, titolare contro il Venezia, e Spalek, con quest’ultimo favorito. In panchina Corini ha varie soluzioni: oltre ad Andrenacci, il vice di Alfonso, in difesa può contare sull’esperienza di Gastaldello, chiamato in causa nei finali per blindare i 3 punti, e sulla versatilità di Semprini, nato centrale, cresciuto terzino destro, affidabile anche sulla mancina; in mezzo il jolly Dall’Oglio e il geometrico Viviani; in attacco la fantasia di Tremolada, la fisicità di Rodriguez, la vivacità di Morosini. La forza del Brescia di Corini è stato non fare calcoli. La matematica non sarà mai il suo mestiere. Così si spiegano i punti conquistati oltre il 90’ (Lecce, Ascoli, Cremonese, Palermo): una volta può essere fortuna, il ripetersi no. IL BRESCIA ha spesso rischiato l’osso del collo pur di non accontentarsi delle spese di viaggio o di non rassegnarsi a una sconfitta. Ha preso i suoi rischi, esponendosi ai contropiede altrui, ma con l’atteggiamento ultra offensivo - difesa altissima, pressing asfissiante, difensori e centrocampisti costantemente all’assalto - ha intimorito gli avversari, che spesso hanno visto che il diavolo è proprio come lo si dipingeva. Ed è così che sta prendendo forma una stagione come da anni non se ne vedevano a Brescia, praticamente dall’ultima promozione in A, datata 2010. Nel 2013, il Brescia acciuffò i play-off solo all’ultima giornata nonostante una rosa che non aveva nulla da invidiare al trio Sassuolo-Verona-Livorno. Troppo spesso l’atteggiamento timido diede coraggio (e punti) ad avversarie inferiori. Un errore che il Brescia dovrà evitare nello sprint per la promozione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Vincenzo Corbetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
63
Lecce
60
Palermo
57
Benevento
53
Pescara
50
Hellas Verona
48
Spezia
46
Cittadella
45
Perugia
45
Cremonese
42
Cosenza
42
Ascoli
42
Salernitana
38
Crotone
34
Venezia
33
Foggia
31
Livorno
31
Padova
26
Carpi
26
Ascoli - Venezia
1-0
Brescia - Salernitana
3-0
Carpi - Pescara
0-0
Cittadella - Cremonese
1-3
Cosenza - Spezia
1-0
Foggia - Livorno
2-2
Hellas Verona - Benevento
0-3
Palermo - Padova
1-1
Perugia - Lecce
1-2
Crotone - [ha Riposato]