07 luglio 2020

Sport

Chiudi

29.05.2020 Tags: Brescia Calcio

Brescia, doppio Balo tra tanti acciaccati

Doppia seduta in solitaria per Mario Balotelli a Torbole Casaglia
Doppia seduta in solitaria per Mario Balotelli a Torbole Casaglia

Nel giorno in cui la Serie A fissa la data per la ripresa (20 giugno), il Brescia si ritrova con qualche problemino. Tonali e Torregrossa, finora, hanno lavorato a scartamento ridotto, Chancellor e Ndoj sono acciaccati. Chi sta bene, invece, è Mario Balotelli, anche ieri al lavoro sul campo al mattino e in palestra prima di cena. Ma al momento è un separato in casa. A poco più di tre settimane dalla trasferta contro la Fiorentina, Diego Lopez è costretto a fare i conti con alcune situazioni particolari. Balotelli è il primo nodo da sciogliere. Le esternazioni del presidente Massimo Cellino («Con la testa non è più con noi») lasciano presagire a un futuro lontano da Brescia per l’attaccante biancazzurro. IL RISCHIO per Lopez potrebbe essere quello di non avere il giocatore fino al termine della stagione. Un problema non di poco conto per il tecnico vista la stima e l’importanza data a Balotelli, che rischia di trovarsi fuori dal progetto dopo aver indossato la fascia di capitano. Nessuna riappacificazione in vista con la società, almeno per ora. Balotelli vive questo momento da separato in casa. Anche ierì il numero 45 ha svolto una doppia sessione di lavoro in solitaria: la prima al mattino alle 9 sul campo, la seconda la sera alle 19 in palestra. Rispetto ai giorni scorsi è sembrato di vedere un incremento del lavoro per velocità e intensità. Obiettivo? Recuperare il tempo perduto in termini di condizione puntando al reintegro in gruppo. Ma i grattacapi per Lopez non finiscono qua. Da capire c’è il reale stato di condizione di Sandro Tonali ed Ernesto Torregrossa. Dall’apertura dei cancelli di Torbole Casaglia il centrocampista ha svolto solo un paio di sedute sul campo affidandosi per lo più a terapie e palestra. Problemi fisici anche per il vice capitano del Brescia costretto a limitare il suo impiego e non ancora pronto a essere inserito in un contesto d’allenamento collettivo. Le sue condizioni preoccupano anche se filtra ottimismo visto il tempo a disposizione prima di giocare. Con maggiore serenità vengono catalogati gli acciacchi di Jhon Chancellor e Florian Ayè: presto Lopez potrà contare su di loro. Così sarà anche per Bruno Martella, costretto in questa prima fase di allenamenti collettivi a lavorare a parte. Nessun problema specifico per lui ma solo la volontà di riportarlo a regime di condizione con i compagni per inserirlo nel gruppo. Spingendo forte sull’acceleratore nelle sedute tecnico-tattiche del mattino gli allenamenti di gruppo programmati da Lopez assomigliano sempre più a sessioni di lavoro normali fatte di agonismo, tattica e adrenalina. Il programma prevede, fino a domenica, sedute in ascesa sotto il profilo atletico e tattico. Da lunedì si inizierà a preparare il ritorno in campo, quello vero atteso da due mesi e mezzo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
76
Crotone
55
Cittadella
52
Pordenone
52
Frosinone
51
Spezia
50
Salernitana
47
Chievoverona
46
Pisa
46
Empoli
45
Virtus Entella
42
Perugia
40
Pescara
39
Venezia
39
Cremonese
37
Ascoli
36
Juve Stabia
36
Trapani
33
Cosenza
31
Livorno
21
Cosenza - Ascoli
0-1
Cremonese - Pescara
1-0
Crotone - Benevento
3-0
Frosinone - Spezia
2-1
Perugia - Pordenone
1-2
Pisa - Cittadella
2-0
Salernitana - Juve Stabia
2-1
Trapani - Livorno
2-1
Venezia - Empoli
0-2
Virtus Entella - Chievoverona
1-1