19 settembre 2020

Sport

Chiudi

03.08.2020 Tags: Brescia Calcio

Brescia, Lopez
è il prescelto.
Ma c’è l’alternativa: Dionisi

Gigi Delneri: dirige l’area tecnicaAlessio Dionisi: si è salvato in BDaniele Gastaldello: non gioca piùVincenzo Italiano: punta alla AÈ un Brescia chiamato a lottare per risalire dopo una stagione tanto tormentata.Il prossimo campionato andrà disputato in  Serie B AGENZIA FOTOLIVE/Filippo Venezia
Gigi Delneri: dirige l’area tecnicaAlessio Dionisi: si è salvato in BDaniele Gastaldello: non gioca piùVincenzo Italiano: punta alla AÈ un Brescia chiamato a lottare per risalire dopo una stagione tanto tormentata.Il prossimo campionato andrà disputato in Serie B AGENZIA FOTOLIVE/Filippo Venezia

È già tutto deciso, in casa Brescia, per la panchina. Ma il futuro non è scritto a caratteri indelebili per nessuno al mondo. Discorso che vale, a maggior ragione, dopo una stagione tormentata finita con una retrocessione anticipata al penultimo posto. Si riparte con l’idea di vincere il campionato di Serie B e risalire subito. Si riparte da Diego Lopez: Massimo Cellino l’ha dichiarato e ne è perfettamente convinto, crede nelle qualità dell’uruguaiano che conosce dai tempi di Cagliari dove già si dimostrò valido sia da difensore che poi da allenatore. Lo stesso Lopez, dal canto suo, ha detto di essere pronto a ricominciare da qui. Ma saranno settimane delicate, da qui alla ripresa della preparazione, non soltanto per la necessità di metabolizzare la batosta. Difficile riprendere il cammino di slancio insieme quando insieme si è perso malamente; si riparte da zero, ma le basi devono essere solide per evitare situazioni che in passato da queste parti e non solo si sono tradotte in naufragi annunciati. Durante la gestione Corioni, per esempio, non pagò la scelta di ricominciare con Serse Cosmi dopo una promozione mancata. Altri tempi, altre situazioni, ma in un Brescia ridefinito e ristrutturato nei quadri dirigenziali, con gli ingressi di Gigi Delneri e Giorgio Perinetti, l’entusiasmo e la fiducia dovranno sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d’onda in tutti. Anche perché la prossima sarà una SuperB, con neopromosse come il Monza decise a sbancare, le retrocesse dalla A e altre grandi piazze a concorrere. SE CON LOPEZ qualcosa dovesse andare storto prima dell’inizio del campionato, l’alternativa sarebbe con ogni probabilità Alessio Dionisi. Che si è salvato con il Venezia, pratica il 4-3-1-2 e un calcio arioso, è giovane e propositivo. Più alla portata in questo momento di Vincenzo Italiano, che si sta giocando la promozione in Serie A ai playoff alla guida dello Spezia. C’è poi l’idea di far crescere in casa come tecnico l’ex capitano Daniele Gastaldello, che ha smesso i panni del calciatore l’altro ieri affrontando la «sua» Sampdoria. Gastaldello comincerà dalle giovanili, potrebbe vedersi affidare la Primavera. Gode di ampio credito e nei piani di Cellino può corrispondere alla figura che Andrea Pirlo sta incarnando alla Juventus, fresco d’investitura all’Under 23. Gastaldello potrà imparare il nuovo mestiere più facilmente con i suggerimenti di un direttore dell’area tecnica come Delneri, che è stato suo allenatore alla Sampdoria e in carriera ha collezionato successi attraverso una gavetta da applausi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gian Paolo Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Promozione - Girone B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Calidonense
0
Chiampo
0
Eurocalcio 2007
0
Football Valbrenta
0
Limena
0
Longare Castegnero
0
Marola
0
Marosticense
0
Montebello
0
Monteviale
0
Rosa'
0
Sarcedo
0
Sitland Rivereel 2005
0
Tezze
0
Tombolo Vigontina S. Paolo
0
Trissino
0
Unione La Rocca Altavilla
0
Virtus Cornedo
0
Atalanta - Inter
0-2
Bologna - Torino
1-1
Brescia - Sampdoria
1-1
Genoa - Hellas Verona
3-0
Juventus - Roma
1-3
Lecce - Parma
3-4
Milan - Cagliari
3-0
Napoli - Lazio
3-1
Sassuolo - Udinese
0-1
Spal - Fiorentina
1-3