19 ottobre 2020

Sport

Chiudi

30.08.2020 Tags: Brescia Calcio

Brescia, trattative in stallo Giorni cruciali per Tonali

Luigi Delneri, 70 anni, nuovo allenatore del BresciaI centrocampisti Sandro Tonali e Daniele Dessena durante una seduta di allenamento
Luigi Delneri, 70 anni, nuovo allenatore del BresciaI centrocampisti Sandro Tonali e Daniele Dessena durante una seduta di allenamento

Manca davvero poco all’inizio della nuova stagione. Due giorni e il semaforo verde si accenderà dando il via alla rincorsa alla Serie A. Nonostante l'entusiasmo portato dell’avvicinarsi del primo giorno di scuola, il Brescia deve fare i conti con alcuni problemi di carattere strutturale. Primo tra tutti un mercato stagnante, sia in entrata che in uscita. AD OGGI la rosa è pressoché la stessa che ha concluso il campionato di Serie A, retrocedendo. Nessun volto nuovo, due soli addii (lo svincolato Balotelli e Alfonso, andato alla Cremonese) e situazioni borderline da definire, Tonali su tutti. Per il mediano Massimo Cellino ha lanciato un segnale chiaro alle pretendenti, Milan e Inter in testa: «Il ragazzo vuole sapere quale sarà il suo futuro». L’Inter per acquistare deve cedere. Così ha favorito il sorpasso dei cugini rossoneri, pronti a mettere sul piatto un’offerta da oltre 35 milioni. Tutto è ancora possibile visto anche l’inserimento di Juve e Manchester. Di fatto le parole di Cellino hanno dato una sferzata all’affare: la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per il futuro di Tonali. Il mercato è in stallo. Più che acquistare, si cerca di non vendere i pezzi pregiati e il Brescia non fa eccezione anche se le sirene non mancano: Torregrossa-Sampdoria, Sabelli-Cagliari, Joronen-Napoli. E a questo si aggiungono problematiche legate all’assenza di alcuni giocatori per le prime settimane di ritiro. Delneri non avrà a disposizione Andrea Papetti, convocato nell’Under 20 dell’Italia; Jesse Joronen, chiamato dalla Finlandia per disputare le prime gare della Nations League. A questi si aggiungono i due giocatori in isolamento fiduciario. Per il resto alla chiamata dovrebbero rispondere tutti gli altri componenti della rosa, anche chi è in odore di partenza. Tra questi Jhon Chancellor e Alfredo Donnarumma. Il difensore e il centravanti hanno ripreso gli allenamenti individuali e sono pronti a mettersi a disposizione di Delneri in attesa di conoscere il futuro. Per l’attaccante si sono mosse Spezia, Lecce e Monza mentre, per il venezuelano, dopo il passo indietro del Torino, si attendono offerte ma potrebbe restare. PER LA SOSTITUZIONE di Donnarumma i candidati sono Ilija Nestorovski dell'Udinese, Stefano Pettinari del Trapani, Pietro Iemmello e Cristian Bonaiuto del Perugia, Daniele Ragatzu del Cagliari. In mediana il sogno è Jacob Christensen del Nordsjælland. Le alternative sono rappresentate da Mehdi Leris (22) della Sampdoria, Marcello Falzerano del Perugia e Michele Cavion dell’Ascoli, ex Feralpisalò. È duello con il Lecce di Eugenio Corini per il centrocampista esterno Luca Paganini (Frosinone), obiettivo al pari di Gennaro Tutino del Napoli. In difesa fronte aperto con il Sassuolo per il terzino sinistro Cristian Dell'Orco. In questi primi giorni di allenamenti il comando è già passato nelle mani di Delneri. Il tecnico, anche ieri presente al centro sportivo di Torbole Casaglia, sta facendo seguire ai giocatori delle tabelle precise con la supervisione dei collaboratori Daniele Gastaldello e Stefano Lucchini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cittadella
7
Salernitana
7
Empoli
7
Frosinone
6
Reggina
5
Reggio Audace
4
Brescia
4
Chievoverona
4
Lecce
4
Venezia
4
Pordenone
3
Spal
3
Cosenza
3
Monza
2
Cremonese
2
Virtus Entella
2
Pisa
2
L.r. Vicenza Virtus
1
Pescara
1
Ascoli
1
Brescia - Lecce
3-0
Cosenza - Cittadella
1-1
Cremonese - Venezia
0-0
Frosinone - Ascoli
1-0
Monza - L.r. Vicenza Virtus
Pescara - Empoli
1-2
Pordenone - Spal
3-3
Reggio Audace - Chievoverona
0-1
Salernitana - Pisa
4-1
Virtus Entella - Reggina
1-1