24 ottobre 2020

Sport

Chiudi

20.09.2020 Tags: Brescia Calcio

Delneri: «Le voci di mercato incidono»

L’allenatore Gigi Delneri
L’allenatore Gigi Delneri

Il caso Sabelli tiene banco anche nell’analisi fornita nel dopogara da Gigi Delneri: «L’agonismo andava certamente lasciato da parte ma forse le voci di mercato incidono - premette il tecnico del Brescia -. Spero che tutto si risolva nonostante l’espulsione anche se a termini di regolamento si rischia la sanzione. Nel caso in cui non ci sia Sabelli, però, abbiamo Mateju o Semprini che hanno già fatto delle amichevoli. Di certo mi spiace per il nervosismo che ho visto, una squadra di calcio deve sempre essere serena in quello che fa, sia nel bene che nel male. Dobbiamo dimenticarci l’anno scorso e lavorare con grande forza e grande energia per questa Serie B. Peraltro troveremo diverse squadre dello stesso tipo del Lecco per aggressività e intensità. Dobbiamo abituarci a questi scontri, ai contrasti duri che vanno affrontati ad armi pari e superati. Sperando poi che esca sempre la nostra qualità». Pur nella sconfitta, Delneri si dice anche soddisfatto delle indicazioni raccolte dal test: «È stato un buon allenamento in cui abbiamo speso molto e abbiamo dovuto forzare, specie nel secondo tempo. Qualcuno si è acciaccato, penso a Papetti e Chancellor che hanno lasciato il campo, ma confidiamo che non sia niente di grave. Sabato inizia il campionato e quindi siamo vicini alla prima partita ufficiale. Le indicazioni sono buone per quello che mi riguarda, specie se conto il mese di ritiro fatto un po’ a singhiozzi». E la coppia Donnarumma-Torregrossa? «Dovevamo provarli per forza ma non possiamo pretendere che siano in condizione. Hanno meno volume nelle gambe rispetto ai compagni. Per ora teniamo per buoni i 50 minuti che hanno giocato». Dal campo al mercato il passo è breve: «Numericamente non siamo apposto. Abbiamo tanti ragazzi che devono crescere e vanno aspettati: Viviani, Ferrari, Ghezzi, Torchio. Per poter dare un giudizio su di loro bisogna lasciarli crescere. Serve però una base che abbia mentalità e tranquillità per affrontare le partite», conclude l’allenatore del Brescia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
13
Cittadella
10
Salernitana
8
Venezia
7
Chievoverona
7
Frosinone
7
Reggina
6
Lecce
5
Reggio Audace
4
Cosenza
4
Brescia
4
Ascoli
4
Monza
3
Spal
3
Pordenone
3
Cremonese
3
Virtus Entella
3
Pisa
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Pescara
1
Cosenza - Lecce
Cremonese - Brescia
Empoli - Pisa
3-1
Monza - Chievoverona
Pescara - Frosinone
Pordenone - Reggina
Reggio Audace - Cittadella
Salernitana - Ascoli
Spal - L.r. Vicenza Virtus
Virtus Entella - Venezia