27 gennaio 2021

Sport

Chiudi

23.11.2020 Tags: Brescia Calcio

Donna-Torre: ecco la coppia del destino

Non è il pensiero di un allenatore, un procuratore o un direttore sportivo; è opinione diffusa e condivisa nel mondo che gravita intorno alla Serie B che il Brescia fondamentalmente sia la squadra più forte del campionato perché «è quella che ha il compito in teoria più facile: metti quei due là davanti e sei a posto, ne aggiungi altri nove e il gioco è fatto». Torregrossa & Donnarumma non sono una scommessa, una coppia da provare, un’intesa da scoprire. Sono il tandem della cavalcata trionfale del ’18/19: 37 gol insieme e promozione in carrozza. Poi sono retrocessi col Brescia, segnando comunque 14 reti fra un intoppo e l’altro. Il rapporto con la società non è idilliaco, son già volati gli stracci, ma è interesse comune vincere per risalire e logica imporrebbe che da una coppia così si ripartisse forte, che due così fossero al centro del progetto. Sulle loro qualità incentrato il gioco offensivo, sulle loro spalle oneri e onori. Perché due anni fa erano il meglio sotto la guida di Corini (che intanto ha trovato la quadratura del cerchio con il Lecce e viaggia a suon di goleade). Possono esserlo anche con Diego Lopez. EPPURE. Contro il Venezia, Donnarumma titolare e Torregrossa riserva. Nessuno dei due è al top, ma succede a tutti e di solito i giocatori importanti vengono schierati comunque: una loro giocata può determinare sempre. Nel primo tempo, privato del suo gemello, AD9 vagava in cerca di palloni giocabili, non trovando nessuno che parlasse la sua lingua. L’ingresso di ET11 gli ha restituito qualcuno con cui dialogare davvero. Torre ha spaventato gli avversari che hanno arretrato vistosamente manco fossero gli inglesi spaventati dall’urlo di Sandokan. Donna ha avuto spazi che prima non c’erano ed è diventato pericoloso. Il Brescia ha messo il Venezia alle corde e alla fine è arrivato il pareggio. Non è stato un caso. In B Donna & Torre sono temuti perché, semplicemente, sono i più forti. Dai loro piedi passa un destino di Serie A. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
38
Monza
34
Salernitana
34
Cittadella
33
Spal
33
Lecce
30
Chievoverona
29
Pordenone
28
Venezia
28
Frosinone
27
Pisa
23
L.r. Vicenza Virtus
21
Brescia
21
Cremonese
19
Reggina
18
Reggio Audace
18
Cosenza
17
Virtus Entella
17
Pescara
16
Ascoli
14
Ascoli - Chievoverona
0-0
Brescia - Monza
0-1
Cosenza - Pordenone
0-0
Cremonese - Spal
1-1
Frosinone - Reggina
1-1
Lecce - Empoli
2-2
Reggio Audace - L.r. Vicenza Virtus
2-1
Salernitana - Pescara
2-0
Venezia - Cittadella
1-0
Virtus Entella - Pisa
2-1