25 settembre 2020

Sport

Chiudi

22.01.2020

Frenata Zajc: trattativa a rischio Ceccherini o De Maio per la difesa

Il trequartista sloveno Miha Zajc, 25 anni, è rientrato in campo ieri dopo l’infortunio alla caviglia
Il trequartista sloveno Miha Zajc, 25 anni, è rientrato in campo ieri dopo l’infortunio alla caviglia

È arrivata la fase più difficile e delicata del mercato, quella in cui non puoi sbagliare, quella nella quale devi attentamente trovare il giusto compromesso per raggiungere l’obiettivo. Quella di ieri è stata giornata interlocutoria per Massimo Cellino. Il presidente è rimasto chiuso a lungo nel suo ufficio fumando nervosamente e rimanendo costantemente al telefono. Dall’altra parte della cornetta procuratori, direttori sportivi e presidenti con i quali il patron spera di chiudere affari. DIFFICILMENTE si chiuderà per Miha Zajc. Dopo essere stato vicinissimo a vestire la maglia biancazzurra il centrocampista sloveno sembra più lontano dal Brescia, perché il Fenerbahce ha intenzione di aggirare il fair play finanziario imposto dalla Uefa per monetizzare il più possibile con un giocatore che vanta solo 3 presenze in stagione a causa di un brutto infortunio alla caviglia che sembra un lontano ricordo. Ieri Zajc ha giocato l’ultimo quarto d’ora della sfida di Coppa di Turchia vinta 2-0 dai gialloblù contro il Kayserispor. Con rammarico Cellino ha fatto un passo indietro, considerando troppi i 3,5 milioni (più bonus) chiesti dal club turco nonostante un accordo verbale già trovato da giorni con il giocatore: la trattativa è destinata a sfumare. Tra le necessità c’è quella di rinforzare il pacchetto difensivo: nel mirino ci sono un centrale difensivo di esperienza e dal pedigree importante e un esterno sinistro. Tra i nomi seguiti ci sono quelli di Federico Ceccherini (’92) della Fiorentina, Sebastien De Maio (’87) dell’Udinese e Mattia Gabbia (’99) del Milan, tutti in uscita dai rispettivi club. Per Ceccherini e De Maio è lotta serrata con il Genoa, mentre sul giovane rossonero, mai utilizzato in stagione da Giampaolo e Pioli, si muove la Sampdoria. I blucerchiati puntano anche Lorenzo Tonelli (’90), tornato nei radar biancazzurri dopo un precedente inseguimento estivo che non si era però concretizzato: il Napoli per il suo cartellino chiede 3 milioni. In uscita Giangiacomo Magnani (’95): in dirittura d’arrivo il suo ritorno al Sassuolo che a sua volta lo girerà in prestito ad un’altra squadra di serie A: Spal e Sampdoria restano alla finestra. Federico Dimarco (’97) sarebbe il nome perfetto per la fascia mancina, ma il promettente esterno interista è marcato stretto da Verona e Bologna. L’ex rossonero Ignazio Abate (’86) ad oggi sembra l’unica opzione, ma verrà presa in esame solo nelle ultime ore di mercato. CONTATTI con il Parma si sono avuti per Alessandro Matri (’84), valutato dal club ducale come possibile sostituto dell’infortunato Inglese. L’attaccante ha capito di dover fare le valige e sta valutando l’opzione emiliana. Su di lui è forte anche l’interesse del Pescara in serie B. Gli abruzzesi, insieme a Livorno e Perugia, puntano Luca Tremolada (’91), ma il trequartista non sembra gradire e continua a fare opposizione. Per il centrocampista ceco Jaromir Zmrhal (’93) si cerca una soluzione fuori dall’Europa: per lui in questa stagione solamente 6 spezzoni per un totale di 92 minuti giocati. Michael Krmencik (’93) del Victoria Plzen è considerata una pista valida per l’attacco: il centravanti ceco, 191 centimetri di altezza, ha segnato 15 gol in 25 apparizioni con la maglia del suo club in questa stagione tra campionato, Coppa e qualificazioni di Europa League. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fabio Pettenò
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Brescia
0
Chievoverona
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Empoli
0
Frosinone
0
L.r. Vicenza Virtus
0
Lecce
0
Monza
0
Pescara
0
Pisa
0
Pordenone
0
Reggina
0
Reggio Audace
0
Salernitana
0
Spal
0
Venezia
0
Virtus Entella
0
Fiorentina - Torino
1-0
Genoa - Crotone
4-1
Juventus - Sampdoria
3-0
Milan - Bologna
2-0
Parma - Napoli
0-2
Sassuolo - Cagliari
1-1
Hellas Verona - Roma
0-0
Benevento - Inter
Udinese - Spezia
Lazio - Atalanta