23 maggio 2019

Sport

Chiudi

16.04.2019

Il rammarico di Breda «Alla pari con i più forti»

Roberto Breda ieri all’Ardenza
Roberto Breda ieri all’Ardenza

Alla fine, in casa Livorno, tutti a chiedere del destino di Roberto Breda. Ma il presidente Aldo Spinelli è chiaro: «Breda non si tocca». Così l’allenatore dei toscani resta in sella, nonostante le 4 sconfitte consecutive e una posizione di classifica sempre più deficitaria. Niente ritorno in panchina di Cristiano Lucarelli, come qualche nostalgico auspicava. «Un peccato questa sconfitta - le parole di Breda nel dopogara -. Abbiamo giocato alla pari contro la squadra più forte del campionato, siamo riusciti a tenerle testa. Nel primo tempo abbiamo avuto anche qualche buona opportunità. Nella ripresa non siamo più riusciti a ripartire. I nostri problemi in fase offensiva ancora una volta sono risultati abbastanza evidenti. Ci sono ancora 5 partite da giocare, lo faremo al massimo delle nostre possibilità». TRA I MIGLIORI del Livorno c’è senza dubbio Alessandro Diamanti, 9 reti segnate e 6 assist, che anche contro il Brescia ha mostrato i numeri del suo repertorio. Sua una delle poche conclusioni amaranto nello specchio della porta, sul finire del primo tempo, un sinistro che Alfonso ha respinto di pugno. Diamanti è stato l’unico ex del Brescia a giocare. Il difensore Dario Dainelli, titolare all’andata, e il centrocampista polacco Tomas Kupisz sono invece rimasti in panchina.

V.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]