16 dicembre 2019

Sport

Chiudi

04.11.2019

Il Var è provvidenziale: toglie un rigore al Verona e il «rosso» a Mangraviti

Mangraviti a contrasto con Salcedo: l’arbitro indica il dischetto...
Mangraviti a contrasto con Salcedo: l’arbitro indica il dischetto...

Il Var dà, il Var toglie. Una volta tanto la tecnologia ha assistito il Brescia togliendo un rigore assurdo al Verona. Per Corini (e non solo) sarebbe però potuta intervenire in almeno altre due occasioni per fugare ogni dubbio su possibili contatti in area a favore. Il primo caso da moviola al minuto 29’. Mangraviti ingaggia il duello in velocità con Salcedo, crede di essere in vantaggio e rallenta ma l’attaccante lo infila e vola verso la porta. A quel punto il centrale del Brescia interviene in modo pulito sul pallone e ferma l’azione offensiva del veronese. L’arbitro Mariani, in un primo momento, opta per la più severa delle sanzioni: rigore e secondo giallo a Mangraviti con conseguente cartellino rosso. POI PERÒ, consultate le immagini e consultatosi con l’arbitro al Var Massa e l’assistente Galetto, torna sui suoi passi e cancella tutto: niente fallo, nessun rigore, niente espulsione per il giovane difensore del Brescia, che era stato ammonito dopo 9’ per aver abbattuto Ambrabat. Manca il secondo giallo ad Empereur, che, già ammonito, interviene a gamba tesa su Sabelli. Allo scadere del primo tempo, Romulo cade mentre cerca una percussione offensiva, toccato da Faraoni. Il contatto avviene prima della linea dei 16 metri. In questo caso l’arbitro si fida di ciò che ha visto e decide di non controllare le immagini: manca una punizione dal limite per il Brescia. Discorso simile per il contatto tra Matri e Dawidowicz nel recupero. L’attaccante va giù all’altezza del dischetto e si lamenta di una trattenuta. Anche qui l’arbitro non consulta il Var. Le immagini, però, dicono che non era rigore. Giusto il rosso a Matri, che fino al fischio finale prosegue nelle sue proteste.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
37
Pordenone
28
Frosinone
26
Virtus Entella
25
Cittadella
25
Ascoli
24
Chievoverona
24
Perugia
23
Crotone
22
Salernitana
22
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
20
Cremonese
20
Venezia
19
Juve Stabia
17
Cosenza
14
Trapani
13
Livorno
11
Ascoli - Cittadella
1-0
Chievoverona - Juve Stabia
2-3
Cosenza - Pordenone
1-2
Cremonese - Perugia
2-1
Frosinone - Pescara
2-0
Livorno - Benevento
0-2
Salernitana - Crotone
3-2
Trapani - Pisa
Venezia - Spezia
0-0
Virtus Entella - Empoli
2-0