21 febbraio 2020

Sport

Chiudi

15.01.2020

Primi calci al pallone e primo gol Skrabb si presenta e va di corsa

Il neo acquisto Simon Skrabb (primo a sinistra) con i nuovi compagni del Brescia sul terreno di gioco del centro sportivo di Torbole Casaglia SERVIZIO AGENZIA FOTOLIVE/Fabrizio CattinaPalla al piede, nella prima partitella della sua carriera italiana. Lo attende il debutto in  Serie ASimon Skrabb faccia a faccia con Luca Tremolada, subito prodigo di suggerimenti
Il neo acquisto Simon Skrabb (primo a sinistra) con i nuovi compagni del Brescia sul terreno di gioco del centro sportivo di Torbole Casaglia SERVIZIO AGENZIA FOTOLIVE/Fabrizio CattinaPalla al piede, nella prima partitella della sua carriera italiana. Lo attende il debutto in Serie ASimon Skrabb faccia a faccia con Luca Tremolada, subito prodigo di suggerimenti

Lo sguardo emozionato a scrutare il cielo e gli spazi attorno al centro sportivo di Torbole Casaglia. Così è iniziata l’avventura di Simon Skrabb. Erano da poco passate le 13 quando il nuovo acquisto del Brescia varcava i cancelli della sua nuova casa. Ad accoglierlo nello spogliatoio i nuovi compagni. Strette di mano, pacche sulle spalle. Giusto il tempo d’acclimatarsi (anche se il freddo bresciano per un finlandese equivale ad un clima primaverile) e poi subito in campo, dove ad attenderlo c’era Eugenio Corini. Con il tecnico Skrabb ha scambiato alcune battute in inglese. Senza strafare, il finlandese ha dimostrato subito una buona duttilità tattica ma soprattutto tanta voglia di fare ed imparare. Accompagnato dai consigli di Luca Tremolada, Skrabb ha partecipato a tutta la sessione di lavoro di ieri improntata ad esercitazioni tattiche e a partitelle a tema. Per i pochi tifosi presenti ad assistere al lavoro del Brescia, per lo più costretti a trovare tribune di fortuna come panchine o panettoni di cemento, il neoacquisto si è presentato come un mancino di buona visione di gioco e ottimo tiro. In più di un’occasione ha sfoderato potenza e precisione, trovando in Enrico Alfonso un avversario difficile da superare. I tanti tentativi sono stati poi premiati con il primo gol non ufficiale della sua avventura a Brescia: una rete siglata nella partitella proprio ad Alfonso, con assist di Tremolada. Il primo giorno in biancazzurro per Skrabb è durato quasi due ore, con la chiusura dedicata ad esercizi di corsa. Sensazioni positive espresse in un messaggio su Instagram con tanto di foto con maglia del Brescia in bella vista: «Sono orgoglioso di essere arrivato al Brescia, un club dalla grande storia. È un onore essere qui e farò tutto quello che è nelle mie possibilità, in campo e fuori, per ripagare la fiducia. E voglio dire grazie alla mia ex squadra, IFK Norrköping, e ai suoi fan, che mi sono sempre stati vicini. Un grande ringraziamento al mio agente, alla mia ragazza e alla mia famiglia». L’AVVENTURA del classe ’95 proveniente dal Norrköping era iniziata una settimana fa. Dopo aver sostenuto le visite mediche martedì mattina l’affare si era incrinato. Colpa del mancato accordo per le commissioni dell’agente del calciatore, Hasan Çetinkaya. Risolta la questione sono arrivate le firme (lunedì), il primo allenamento (ieri) e la presentazione ufficiale (oggi, allo store di via Solferino alle 17.30). Per Skrabb il Brescia ha sborsato una cifra pari a 2,8 milioni di euro più bonus. Il giocatore si lega al Brescia fino al 2023. Unico rammarico, non aver potuto conoscere subito Mario Balotelli, che ha saltato la prima seduta settimanale per problemi intestinali. Nessun allarme: SuperMario con il Cagliari ci sarà. Le sue condizioni verranno valutate già nella doppia seduta di oggi. Ieri allenamento diviso tra lavoro personalizzato ed esercitazioni con la squadra per Daniele Dessena, differenziato in parte anche per Ernesto Torregrossa. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
57
Spezia
40
Frosinone
40
Crotone
37
Salernitana
36
Cittadella
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Chievoverona
34
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Ascoli
31
Pisa
30
Venezia
28
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
19
Livorno
14
Benevento - Pordenone
2-1
Chievoverona - Salernitana
2-0
Cremonese - Trapani
5-0
Empoli - Pisa
2-1
Frosinone - Perugia
1-0
Juve Stabia - Crotone
3-2
Livorno - Cosenza
0-3
Pescara - Cittadella
1-2
Spezia - Ascoli
3-1
Venezia - Virtus Entella
2-2