20 luglio 2019

Sport

Chiudi

09.03.2019

Quando il Brescia ignora la propria storia

L’invito è partito il 12 febbraio, via mail, direttamente all’ufficio stampa, rivolto al presidente Cellino e alla dirigenza tutta. Ma non ha avuto risposta. Così ieri, all’inaugurazione della bella mostra che a 3 anni dalla morte celebra Gino Corioni nella sede della Fondazione Civiltà Bresciana, non c’era nessuno del Brescia di oggi. Assenti giustificati i giocatori, il tecnico Corini e coloro che lavorano vicino alla squadra e la seguono in trasferta. Erano in viaggio per Cosenza, sede della partita odierna di campionato. Il presidente Cellino è all’estero. Ma gli altri? C’era Ubi, lo sponsor storico. C’era il Brescia del passato. Andrea Caracciolo era commosso. In questo caso l’invito è stato inoltrato alla Feralpisalò, guidata dal presidente Aib Giuseppe Pasini, che non ha avuto dubbi. E perché sorprendersi se il sindaco Del Bono, ricordando Corioni, auspica il ritorno di un bresciano al timone del Brescia?

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]