27 novembre 2020

Sport

Chiudi

24.10.2020 Tags: brescia calcio

Rigamonti, che manita Il Breno scivola e saluta

La Rigamonti è corsara a Breno con una cinquina superba: gli allievi granata sconfiggono 5-0 i camuni, avanzando con pieno merito alle semifinali del Trofeo Bresciaoggi. Un risultato rotondo, che non rende giustizia a una gara comunque vibrante e combattiva, fra due formazioni di alto rango. I padroni di casa di Domenico Maifredini sono puniti oltremodo nel punteggio: il Breno ha aggredito il match in avvio, salvo essere nfilato dagli ospiti alla prima occasione con Consoli (15’). A quel punto, forse sciolto dal vantaggio,i granata sciorinano una mezzora di calcio pregevole, tessuto da giocate rapide e verticalizzazioni precise: premio, infatti, sono le due marcature realizzate da uno Yeboah scatenato, autentica spina nel fianco per la difesa locale. All’intervallo gli ospiti hanno già messo il match in ghiaccio, con un 3-0 che pare non ammettere repliche. I camuni hanno la forza morale di tentare una complicata riscossa; pur mantenendo il pallino del gioco, però, non riescono a creare grandi grattacapi a Rossi, inoperoso per larga parte della ripresa. La Rigamonti, pur schiacciandosi nella propria metà campo, mantiene compatte le maglie difensive senza concedere palle gol di rilievo. Un paio di chance il Breno le aveva sciupate nel primo tempo, con Moreschi e Damiolini, i più pericolosi. GLI OSPITI ritrovano verve offensiva sfruttando gli ampi spazi concessi dalla difesa casalinga: in contropiede arriva il poker del subentrato Antolini (23'). Questo è un gol speciale: il talento classe 2004 sta recuperando da un grave infortunio che l’ha tenuto ai box per gran parte della scorsa stagione. La rete rappresenta una splendida iniezione di fiducia in vista di un futuro finalmente roseo per Antolini. Prima della fine c’è gloria anche per Derbal, a sua volta subentrato, che chiude la sfida dopo una serpentina. Una prodezza che corona la grande prestazione ospite: grazie al pokerissimo la Rigamonti di Federico Archetti avanza spedita alle semifinali. Per i l generoso Breno la punizione, fin troppo severa, sancisce il capolinea della corsa al titolo. Un sogno che invece prosegue per la squadra di Buffalora. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
17
Salernitana
17
Lecce
15
Spal
15
Venezia
14
Chievoverona
14
Frosinone
13
Cittadella
11
Monza
10
Brescia
9
Pordenone
9
Cosenza
8
Reggina
7
Pisa
7
Reggio Audace
7
L.r. Vicenza Virtus
6
Ascoli
5
Virtus Entella
5
Pescara
4
Cremonese
3
Ascoli - Virtus Entella
1-1
Brescia - Venezia
2-2
Cittadella - Empoli
2-2
Frosinone - Cosenza
0-2
Lecce - Reggio Audace
7-1
L.r. Vicenza Virtus - Chievoverona
Pordenone - Monza
1-1
Reggina - Pisa
1-2
Salernitana - Cremonese
2-1
Spal - Pescara
2-0