24 agosto 2019

Sport

Chiudi

16.04.2019

Romagnoli «capitan
gol»: «I nostri
valori? Vincenti»

Il capitano biancazzurro Simone Romagnoli: secondo gol in campionatoStefano Sabelli in acrobazia: il Brescia vola oltre l’ostacolo e vede il traguardo SERVIZIO FOTOLIVE/Filippo Venezia
Il capitano biancazzurro Simone Romagnoli: secondo gol in campionatoStefano Sabelli in acrobazia: il Brescia vola oltre l’ostacolo e vede il traguardo SERVIZIO FOTOLIVE/Filippo Venezia

Alberto Giori LIVORNO Da oggi non chiamatela più zona Cesarini ma zona Brescia. Gastaldello con il Lecce, Bisoli ad Ascoli e Cosenza, Ndoj a Santo Stefano contro la Cremonese, Tremolada a Palermo, ieri Romagnoli. Cinque indizi che fanno la prova che questa squadra ha qualcosa di diverso dalle altre. Quel qualcosa che la porta a dare di più nel momento nel quale il risultato sembra oramai quello definitivo. ANCHE QUANDO le cose non vanno tutte per il verso giusto questo Brescia riesce sempre a trovare quella forza e quella voglia in più dell'avversario per non arrendersi. Un segreto che prova a spiegare il goleador di giornata, il capitano Simone Romagnoli: «Credo che questa squadra abbia dei valori e un carattere diversi, oserei dire vincenti - prova a spiegare il difensore del Brescia -. Non è una cosa che si può allenare ma che nasce da tanti fattori diversi. Sicuramente il fatto che ci siano nella rosa giocatori di carattere può aiutare ma credo che anche gli input che arrivano sempre dalla panchina diano un segnale chiarissimo a chi è in campo di non arrendersi. Anche con il Livorno il fatto che siano entrati tre giocatori offensivi ha dato una spinta in più a tutti per centrare una vittoria di vitale importanza». Una rete, quella messa a segno dal difensore e capitano del Brescia, che potrebbe davvero risultare decisiva nella corsa per il ritorno della squadra biancazzurra in serie A, forse la più importante della carriera per lui: «Per dire se è stato il mio gol più importante dovremo ancora aspettare qualche settimana - dice facendo gli scongiuri il difensore biancazzurro -: sicuramente è stata una giocata che ha risolto una partita che si stava facendo davvero complicata. Devo però condividere il merito di questo gol con Ernesto Torregrossa che ha fatto una giocata strepitosa. Io ho solo dovuto appoggiare il pallone in rete». UN GOL CHE ADESSO permette al Brescia di fare qualche calcolo in più nella corsa che può portare al ritorno nella massima serie. Ma guai a parlare a Simone Romagnoli di tabelle promozione o cose simili: «Sono cose delle quali negli spogliatoi non si parla assolutamente - conclude Simone Romagnoli -, noi andiamo in campo sempre per vincere, come abbiamo dimostrato anche qui a Livorno. Ovviamente adesso non ci nascondiamo dietro un dito e il traguardo è a portata di mano ma guai ad abbassare la guardia un attimo o pensare che si possano fare calcoli di qualsiasi tipo. Ci godiamo questo momento ma da domani la testa deve già essere alla Salernitana che è una gara decisiva quanto questa e non possiamo fare passi falsi per non vanificare questa soffertissima vittoria qui a Livorno. Dobbiamo dare tutto quello che abbiamo per centrare il nostro traguardo». Anche perchè il campionato è arrivato nella fase finale. La zona Brescia. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Giori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
1
Pisa
1
Ascoli
0
Chievoverona
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Crotone
0
Empoli
0
Frosinone
0
Juve Stabia
0
Livorno
0
Perugia
0
Pescara
0
Pordenone
0
Salernitana
0
Spezia
0
Trapani
0
Venezia
0
Virtus Entella
0
Ascoli - Trapani
Cittadella - Spezia
Crotone - Cosenza
Empoli - Juve Stabia
Perugia - Chievoverona
Pisa - Benevento
0-0
Pordenone - Frosinone
Salernitana - Pescara
Venezia - Cremonese
Virtus Entella - Livorno