07 luglio 2020

Sport

Chiudi

30.06.2020 Tags: Brescia Calcio

Sua maestà
Donnarumma ora
vuol prendere la Scala

Alfredo Donnarumma esulta con Andrea Papetti dopo l'1-0 al Genoa
Alfredo Donnarumma esulta con Andrea Papetti dopo l'1-0 al Genoa

Segna sempre lui, da quando si è tornati a giocare a pallone. Sempre all’inizio, peraltro. Con Alfredo Donnarumma si parte in vantaggio. Come ai tempi magici di Maurizio Ganz, primo El segna semper lü del calcio italiano, o di Dario Hübner. Non basta, a un Brescia specialista in rimonte subite (31 i punti lasciati agli avversari dopo essere andato avanti nel punteggio: primato assoluto, e per distacco). Ma tiene viva la speranza alla vigilia di una missione (quasi) impossibile. È AD9 la fiammella del Brescia, a segno e imbattuto contro Fiorentina e Genoa. Lui che in biancazzurro rappresenta sua maestà il gol. Lui che dopo essere salito un gradino alla volta, da un piano all’altro del calcio italiano senza mai prendere l’ascensore, adesso vuole prendere la Scala. Costringere alla resa l’Inter che ancora pensa allo scudetto nel suo stadio, firmare il colpaccio domani a San Siro, rendere la propria squadra meno spacciata di quanto sembri. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Gian Paolo Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
76
Crotone
55
Cittadella
52
Pordenone
52
Frosinone
51
Spezia
50
Salernitana
47
Chievoverona
46
Pisa
46
Empoli
45
Virtus Entella
42
Perugia
40
Pescara
39
Venezia
39
Cremonese
37
Ascoli
36
Juve Stabia
36
Trapani
33
Cosenza
31
Livorno
21
Cosenza - Ascoli
0-1
Cremonese - Pescara
1-0
Crotone - Benevento
3-0
Frosinone - Spezia
2-1
Perugia - Pordenone
1-2
Pisa - Cittadella
2-0
Salernitana - Juve Stabia
2-1
Trapani - Livorno
2-1
Venezia - Empoli
0-2
Virtus Entella - Chievoverona
1-1