26 aprile 2019

Sport

Chiudi

07.03.2019

Una sola vittoria con Gei Nel 2000 la A con Hubner

Dario Hubner: doppietta nel 2000
Dario Hubner: doppietta nel 2000

L’ultimo precedente a Cosenza non è nemmeno definibile. Fu l’inizio di «tutto», il 2-2 che spalancò la porta della Serie A e diede il via a quell’età dell’oro dei Baggio e dei Guardiola che Brescia sogna un giorno di rivivere. Era l’11 giugno del 2000. Finiva fra i sorrisi una stagione in cui i biancazzurri erano partiti con il proposito di vincere il campionato. Era un Brescia che in B dominava e presto avrebbe fermato l’ascensore, posizionandosi a lungo in Serie A. Benché costretta al pari dai calabresi, l’approccio fu quello della squadra che vuole vincere per togliersi ogni dubbio: doppietta di Dario Hubner nei primi 24 minuti e il ritorno dei calabresi incassato solo all’87’, a giochi ormai fatti. Perché un punto bastava a festeggiare la promozione. Basterebbe questo a rendere Cosenza un campo benedetto da qui all’eternità. Invece il conto dei precedenti al «San Vito», per chi crede in questo tipo di statistiche, invita alla prudenza. NELLA SUA STORIA il Brescia ha vinto a Cosenza una volta soltanto. E non è nemmeno accaduto al «San Vito», inaugurato il 4 ottobre del 1964, ma al vecchio «Città di Cosenza». Era il 29 settembre 1963 e la squadra di Renato Gei s’impose 1-2 grazie alle reti di Abbondanzio Pagani e Gino Raffin al 3’ e al 43’ della ripresa. Da allora solo pareggi o sconfitte. Il 2-2 dell’11 giugno 2000 è l’ultimo in ordine di tempo. In precedenza erano arrivati gli 1-1 dei campionati 98/99 e 96/97, con reti del solito Dario Hubner e Maurizio Neri, e le tre sconfitte consecutive dal 1992 al 1996 (3-1, 2-1, 3-2). Ancora un pari nel 1991 (0-0), solo ko negli anni ’80, con un 2-0 e un 3-0 per il Cosenza nei campionati di B 89/90 e 88/89. I primi due confronti assoluti, nel 1962 e nel 1963, sono stati due pareggi (0-0 e 1-1). In totale si tratta di una vittoria, 6 pareggi e 5 sconfitte.

A.A.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
63
Lecce
60
Palermo
57
Benevento
53
Pescara
50
Hellas Verona
48
Spezia
46
Cittadella
45
Perugia
45
Cremonese
42
Cosenza
42
Ascoli
42
Salernitana
38
Crotone
34
Venezia
33
Foggia
31
Livorno
31
Padova
26
Carpi
26
Ascoli - Venezia
1-0
Brescia - Salernitana
3-0
Carpi - Pescara
0-0
Cittadella - Cremonese
1-3
Cosenza - Spezia
1-0
Foggia - Livorno
2-2
Hellas Verona - Benevento
0-3
Palermo - Padova
1-1
Perugia - Lecce
1-2
Crotone - [ha Riposato]