13 agosto 2020

Sport

Chiudi

02.08.2020 Tags: Basket

Brescia, con Ancellotti la squadra è fatta

Coach Vincenzo EspositoCon l’arrivo di Andrea Ancellotti si chiude il mercato di Brescia
Coach Vincenzo EspositoCon l’arrivo di Andrea Ancellotti si chiude il mercato di Brescia

Alberto Banzola Ultimo tassello del nuovo mosaico Pallacanestro Brescia. Nella giornata di ieri la società guidata da Mauro Ferrari ha ufficializzato l’ingaggio di Andrea Ancellotti. Classe 1988, 213 centimetri, nato a Correggio (Reggio Emilia), è il dodicesimo giocatore a disposizione di coach Vincenzo Esposito per la stagione 2020/21. Un nome che circolava ormai da tempo e che è stato annunciato in contemporanea con la risoluzione di Tyler Cain, approdato a Pesaro. Cresciuto nelle giovanili della Reggiana, Ancellotti dopo l’esordio coi biancorossi ha girato l’Italia vestendo nelle minori le canotte di Correggio, Pozzuoli, Patti, Santarcangelo e Basket Nord Barese. Prima dell’approdo nel 2014 a Chieti, in LegaDue. Dall’esperienza teatina (medie di 12.5 punti e 8.9 rimbalzi), Ancellotti ha iniziato a diventare un lungo di riferimento, passando a Treviso per due stagioni e approdando in Serie A con Pesaro nel 2017, dove è diventato capitano della Victoria Libertas nella stagione 2018-2019. Da back-up a titolare: il passaggio a Latina alla corte della squadra del cavalier Benacquista, nell’estate del 2019, ha riportato il reggiano a un ruolo da protagonista (12 punti e 7 rimbalzi di media) nell’ultima stagione di A2. Coach Esposito, che da lunedì comincerà a lavorare con i giocatori che hanno passato le visite mediche e i controlli anti-Covid, è soddisfatto dell’approdo di Ancellotti a Brescia: «Andrea è un centro di taglia alla Ristic, anche se fisicamente è un po’ più leggero. È un buon rimbalzista nonché un ottimo stoppatore; un ragazzo che ha fatto sempre bene in A2 e che negli anni scorsi ha avuto modo di scendere in campo anche in Serie A». Un ruolo, quello di Ancellotti, da puro backup; in un settore, quello dei lunghi, dove dovrà sgomitare per trovare spazio dietro a Ristic, Cline, Sacchetti e Burns. «Andrea ha accettato subito la nostra proposta, dichiarandosi pronto a dare ciò che serve alla causa, anche se per pochi minuti. Ha mani educate per concludere anche dalla media e non solo da dentro l’area, ed è un giocatore esperto. In particolare, ha la taglia giusta per ruotare nel nostro roster, potendosi confrontare con centri di stazza importante». • A.BAN. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Banzola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
86
Crotone
68
Spezia
61
Pordenone
58
Cittadella
58
Chievoverona
56
Pisa
54
Frosinone
54
Empoli
54
Salernitana
52
Venezia
50
Cremonese
49
Virtus Entella
48
Trapani
48
Cosenza
46
Ascoli
46
Pescara
45
Perugia
45
Juve Stabia
41
Livorno
21
Ascoli - Benevento
2-4
Chievoverona - Pescara
1-0
Cosenza - Juve Stabia
3-1
Cremonese - Pordenone
2-2
Frosinone - Pisa
1-1
Livorno - Empoli
0-2
Salernitana - Spezia
1-2
Trapani - Crotone
2-0
Venezia - Perugia
3-1
Virtus Entella - Cittadella
2-3