23 febbraio 2020

Sport

Chiudi

12.08.2019

Campionati del mondo su pista Quattro talenti a caccia di allori

Lorenzo BalestraAlessio BonelliTomas TraininiMattia Pinazzi
Lorenzo BalestraAlessio BonelliTomas TraininiMattia Pinazzi

Bresciabici grande protagonista ai campionati del mondo juniores su pista, in programma a Francoforte, in Germania, da mercoledì 14 a domenica 18 agosto. IL COORDINATORE delle squadre nazionali Davide Cassani, su segnalazione dell’ex iridato Marco Villa, ha convocato per il meeting iridato Lorenzo Balestra (Giorgi), Alessio Bonelli (Junior Team), Tomas Trainini (Lvf) e Mattia Pinazzi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco). Per Lorenzo Balestra e Tomas Trainini è il debutto azzurro a un Mondiale su pista, mentre per Alessio Bonelli e Mattia Pinazzi è la seconda volta dopo l’esperienza di Aigle, in Svizzera, l’anno scorso. Peraltro hanno partecipato anche agli Europei, e in questa stagione sono stati selezionati insieme a Balestra per la rassegna continentale di Gand, in Belgio, disputata sul velodromo Eddy Merckx dal 9 al 14 luglio. Quattro moschettieri di casa nostra a caccia di gloria su una pista dove i campioni sono di casa. La speranza è di mettere le mani su qualche medaglia. Lorenzo Balestra arriva a questo appuntamento con le carte in regola per ben figurare. In questa stagione si è affermato nell’Internazionale di Solbiate Arno, mentre ha chiuso secondo due volte. AGLI EUROPEI di Gand è stato quarto nell’inseguimento a squadre insieme proprio a Alessio Bonelli e Mattia Pinazzi. In carriera ha vinto tre titoli italiani su pista: uno con la Feralpi Monteclarense, dove è cresciuto, due con il team Giorgi. Alessio Bonelli ha iniziato a correre con il Capriano, poi è passato alla Feralpi Monteclarense, quindi, due anni fa, ha deciso di accasarsi alla Junior Team. Oltre alla quarta posizione ottenuta nell’inseguimento a squadre agli Europei di Gand, dove è stato pure quinto nell’americana con Mattia Pinazzi, in questa annata agonistica ha colto tre secondi posti a San Paolo d’Argon (Bergamo), nella cronometro di Ospitaletto e a Borgomanero (Novara). Tomas Trainini è reduce dagli Europei su strada di Alkmaar dove non è stato fortunato. In questa stagione ha vinto dieci corse e la classifica finale del Giro della Brianza. Cresciuto alla Ronco Maurigi Delio Gallina, da due anni corre per l’orobica Lvf. Dopo aver vestito la maglia azzurra e quella della rappresentativa lombarda per alcune corse su strada, per la prima volta affronta il meeting mondiale su pista dove sicuramente ha la possibilità di ben figurare, soprattutto nella corsa a punti, nel keirin e nell’eliminazione, anche se non ci è dato sapere in quale specialità verrà iscritto. Una decisione sarà presa strada facendo. Mattia Pinazzi infine, ex tricolore nelle categorie giovanili, è un punto fermo della nazionale azzurra su pista. Quest’anno ha vinto due corse su strada a Calderara di Reno e nella Novara-Suno, mentre è stato per ben cinque volte secondo. Agli Europei di Gand come Alessio Bonelli ha ottenuto un quarto e un quinto posto nell’inseguimento a squadre e nel madison. Quattro moschettieri pronti a centrare un risultato importante. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
60
Frosinone
43
Spezia
41
Cittadella
39
Crotone
37
Salernitana
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Chievoverona
34
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Ascoli
31
Venezia
31
Pisa
30
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
20
Livorno
14
Ascoli - Cremonese
Cittadella - Juve Stabia
3-0
Cosenza - Frosinone
0-2
Crotone - Pescara
Perugia - Empoli
Pisa - Venezia
1-2
Pordenone - Chievoverona
Salernitana - Livorno
Trapani - Spezia
1-1
Virtus Entella - Benevento
0-4