13 dicembre 2019

Sport

Chiudi

10.11.2019

Challenge Baiocchi, Epis davanti a tutti

La premiazione di Giosuè Epis: è lui a conquistare la Challenge intitolata a Tarcisio Baiocchi FOTO RODELLA
La premiazione di Giosuè Epis: è lui a conquistare la Challenge intitolata a Tarcisio Baiocchi FOTO RODELLA

Una challenge sportiva per ricordare un ex corridore e imprenditore di valore, nel segno della solidarietà: la organizza dal 2006 Michele Baiocchi, figlio di Tarcisio, che ha lasciato un segno importante nel mondo del ciclismo per essere stato anche uno degli sponsor più importanti dell’Aspiratori Otelli. Quest’anno il successo l’ha conquistato Giosuè Epis, che veste proprio i colori dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco. Ben 89 i punti nelle tappe del 2019, 26 in più di quelli conquistati dal compagno di squadra Franesco Calì. Per lo juniores di San Paolo un’affermazione dal significato particolare, proprio perché Michele Baiocchi è tuttora al fianco di Laura, Marco e Mauro Otelli come uno degli sponsor principali e di lunga militanza. «Ci tenevo a vincere questo premio per dedicarlo a Giancarlo Otelli, sostenitore di questa challenge che ricorda il suo amico Tarcisio Baiocchi. Non ho lasciato nulla al caso per centrare questo obiettivo». NELLA CLASSIFICA finale l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco ha occupato l’intero podio: oltre a Giosuè Epis e Francesco Calì, ha chiuso in zona medaglia anche Andrea Piras, a 28 lunghezze dal vincitore. Hanno completato la top ten Nicholas Norbis (Capriolo Ostilio), Matteo Tarolla (Aspiratori Otelli), Andrea Bollini (Feralpi Monteclarense), Davide Pontoglio (Capriolo Ostilio), Matteo Freddi (Aspiratori Otelli), Matteo Tosoni (Feralpi Monteclarense), Gabriele Coloberti e Pierpaolo Zanelli dell’Aspiratori Otelli e Giovanni De Luca (Feralpi Monteclarense). Gli ultimi quattro corridori si sono classificati al nono posto con lo stesso punteggio. Michele Baiocchi, milanista come papà Tarcisio, quest’anno ha deciso di devolvere il contributo annuale all’associazione «Mamme oltre il muro» di Borgosatollo. «La solidarietà è nel dna della nostra famiglia - dice Michele Baiocchi - Abbiamo mutuato da papà Tarcisio la voglia di testimoniare la nostra vicinanza a chi sta peggio di noi. Quest’anno la scelta è caduta sull’associazione di Borgosatollo che rivolge la sua attenzione ai disabili». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Pordenone
25
Cittadella
25
Chievoverona
24
Frosinone
23
Perugia
23
Crotone
22
Virtus Entella
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
19
Salernitana
19
Venezia
18
Cremonese
17
Cosenza
14
Juve Stabia
14
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
0-2
Perugia - Cosenza
2-2
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
0-2
Pordenone - Crotone
1-0
Spezia - Livorno
2-0