17 ottobre 2019

Sport

Chiudi

31.08.2019

Colbrelli d’argento, Calì piazza la volata vincente

Il velocista Alexander Kristoff esulta sul traguardo:  alle sue spalle, in maglia arancio, Sonny ColbrelliMattia Pinazzi, Francesco Calì e Giambattista Bardelloni FOTO RODELLALa volata vincente di Francesco Calì al Lunigiana FOTO RODELLA
Il velocista Alexander Kristoff esulta sul traguardo: alle sue spalle, in maglia arancio, Sonny ColbrelliMattia Pinazzi, Francesco Calì e Giambattista Bardelloni FOTO RODELLALa volata vincente di Francesco Calì al Lunigiana FOTO RODELLA

Quattro squilli di corridori bresciani in Germania, Francia e nella Bassa Lunigiana: Sonny Colbrelli (Barhain Merida) ha conquistato l’argento; Mattia Frapporti (Androni Sidermec) il settimo posto; Francesco Calì e Mattia Pinazzi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) la prima e la terza posizione. COLBRELLI. Nella seconda tappa del Giro di Germania il passista veloce di Casto ha chiuso secondo dopo un duello entusiasmante con Alexander Kristoff, nuovo leader della classifica generale. Grazie anche al lavoro di Vincenzo Nibali, bravo nello scortarlo fino a poche battute dalla conclusione. A Colbrelli è sfuggita la vittoria ma ha confermato di essere in netto crescendo di condizione. Nel tortuoso finale è stato bravo a non perdere le ruote dei migliori e solo per poco non ha brindato al successo. Che avrebbe meritato, lui e il suo team. «Vincenzo è stato splendido nel pilotarmi in dirittura d’arrivo, ma purtroppo non sono riuscito a finalizzare al meglio la sua azione. Ho lottato però fino a pochi centimetri dalla fettuccia bianca per contendere la vittoria a Kristoff». Il successo se lo sono giocati in volata ventisei corridori, i quali hanno staccato il gruppo in un finale davvero molto nervoso. Di rilievo l’azione di Remco Evenepoel, scattata a 98 chilometri dall’arrivo: è stato ripreso ai meno dieci. In classifica generale ora comanda Alexander Kristoff con soli 10” di vantaggio sul nostro corridore. La corsa in Germania si conclude domani. FRAPPORTI. Al Tour du Poitou Charentes, dove proprio Colbrelli e Roberto Ferrari negli anni sono stati protagonisti, ha colto la settima posizione il valsabbino Mattia Frapporti, fratello più piccolo di Marco e Simona. Era da tempo che il corridore di Lavenone non entrava nella top ten, pertanto la sua è una prestazione da sottolineare e di buon auspicio. CALÌ E PINAZZI. Gli juniores Francesco Calì e Mattia Pinazzi, in corsa con la maglia della rappresentativa lombarda e dell’Emilia Romagna, hanno regalato un altro cadeau di straordinario valore al loro team nella prima semitappa della seconda giornata del Giro della Bassa Lunigiana. Francesco Calì ha ribadito le sue eccezionali qualità di routier-sprinter con un preziosismo tecnico di notevole fattura, che non ha lasciato scampo ai pur numerosi antagonisti. Nel finale della corsa, scattata da Aulla e terminata a Castelnuovo Magra, è stato nettamente il più bravo davanti ad Alessio Martinelli, nell’occasione fantastico nel pilotarlo. Terzo e rammaricato per la vittoria sfuggita Mattia Pinazzi. A mitigare la sua amarezza fortunatamente ci ha pensato il compagno di club Calì. Nella seconda semitappa, da Bocca di Magra a Montemarcello, il successo è andato al tedesco Marco Bremmer, nuovamente primo con 25” sull’azzurro Andrea Piccolo. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
15
Crotone
14
Empoli
14
Salernitana
14
Perugia
14
Ascoli
12
Cittadella
12
Pordenone
11
Virtus Entella
11
Chievoverona
10
Pescara
10
Cremonese
10
Pisa
9
Venezia
9
Frosinone
6
Cosenza
4
Livorno
4
Spezia
4
Trapani
4
Juve Stabia
4
Ascoli - Pescara
0-2
Cosenza - Venezia
1-1
Cremonese - Cittadella
0-2
Crotone - Virtus Entella
3-1
Livorno - Chievoverona
3-4
Perugia - Pisa
1-0
Pordenone - Empoli
2-0
Salernitana - Frosinone
1-1
Spezia - Benevento
0-1
Trapani - Juve Stabia
1-2