09 dicembre 2019

Sport

Chiudi

28.09.2019

Colbrelli, missione Mondiale: «Carico e pronto»

Il commissario tecnico della nazionale Davide Cassani con gli azzurri in gara domani: l’Italia andrà a caccia di un piazzamento importante sulle strade dello YorkshireMarco Velo, vice di CassaniSonny Colbrelli in ricognizione con i compagni di squadra
Il commissario tecnico della nazionale Davide Cassani con gli azzurri in gara domani: l’Italia andrà a caccia di un piazzamento importante sulle strade dello YorkshireMarco Velo, vice di CassaniSonny Colbrelli in ricognizione con i compagni di squadra

Per la quarta volta al via della corsa più prestigiosa del programma iridato, con l’obiettivo di entrare nel gotha del ciclismo mondiale: domani sarà tra i protagonisti più attesi sul circuito dello Yorkshire, nel Regno Unito, il valsabbino Sonny Colbrelli, che assieme a Matteo Trentin e a Diego Ulissi sarà una delle punte della nazionale azzurra guidata da Davide Cassani, con la collaborazione del suo vice Marco Velo, bresciano doc di Ciliverghe. Il passista-veloce della Bahrain Merida conosce bene il percorso per averlo visionato già alcuni mesi fa e soprattutto per essersi allenato con gli altri azzurri giovedì e ieri. Risultato? Il tracciato è sembrato più duro del previsto non soltanto per gli strappi disseminati lungo il tragitto, ma anche e soprattutto per le condizioni meteo che dovrebbero essere addirittura peggiori di quanto ci si attendesse. Insomma, probabile che ai concorrenti tocchi affrontare la corsa con gli stivali di gomma più che con le scarpette per via della pioggia torrenziale in arrivo. UNA BUONA NOTIZIA per Colbrelli, che con la pioggia e il freddo riesce a essere molto competitivo. Fin da quando ha iniziato l’attività è sempre riuscito a ottenere risultati importanti quando imperversa il maltempo. Sarà così anche domani? «Non lo so, certamente sono pronto a gareggiare al massimo e naturalmente conto di ottenere un buon risultato. Freddo e pioggia spesso mi hanno permesso di entrare nella griglia dei più bravi, spero di esserlo anche sul percorso iridato di quest’anno». L’ITALIA DOVRÀ correre di rimessa lasciando ad altre nazionali il compito di controllare la corsa. Altri sono i corridori favoritissimi per la vittoria. «È vero, ma fino a un certo punto. La nostra squadra è formata da corridori di valore in grado di contrastare gli avversari. Durante la riunione tecnica pre gara il commissario tecnico Davide Cassani ci dirà quali sono i nostri compiti. Io credo di entrare in azione dopo un bel pezzo di corsa». A Ponferrada nel 2014 Colbrelli fu tra i protagonisti del mondiale, anche se il tredicesimo posto finale non lo appagò del tutto. «È vero, e credo proprio di essere in forma come cinque anni fa. Spero però di ottenere un risultato migliore. Il sogno? Quello di tutti i corridori che partecipano al mondiale: entrare in zona medaglia. Sono però numerosi i pretendenti al podio per cui dovrò correre al massimo e avere anche un briciolo di fortuna». Rispetto a cinque anni fa sono anche aumentate le responsabilità. «La nazionale si attende molto da me, come pure la Bahrain Merida, inoltre ho un altro motivo per puntare in alto: la mia Adelina attende un altro bimbo e vorrei dedicarle un risultato di prestigio». Sonny Colbrelli è alla sua quarta partecipazione al meeting mondiale dopo Ponferrada 2014 (13°), Doha 2016 (ritirato) e Bergen 2017 (59°). È invece stato riserva a Richmond 2015. Da dilettante ha disputato la prova iridata a Melbourne 2010 (6°) e Copenaghen 2011 (91°). La condizione c’è, l’ambizione pure: non resta che aspettare la corsa che vale il sogno di una vita. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Pordenone
25
Cittadella
25
Chievoverona
24
Frosinone
23
Crotone
22
Virtus Entella
22
Perugia
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
19
Salernitana
19
Venezia
18
Cremonese
17
Juve Stabia
14
Cosenza
13
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
0-2
Perugia - Cosenza
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
0-2
Pordenone - Crotone
1-0
Spezia - Livorno
2-0