07 dicembre 2019

Sport

Chiudi

02.11.2019

Cominelli insaziabile: un trionfo tira l’altro

Cristian Cominelli, 31 anni: due successi in meno di una settimana
Cristian Cominelli, 31 anni: due successi in meno di una settimana

Cristian Cominelli non sa fare altro che vincere: il ciclocrossista di Sellero Novelle in 6 giorni ha conquistato la 3ª e la 4ª tappa del Giro d’Italia a Cantoira (Torino) e Jesolo (Venezia). In Piemonte l’azzurro di casa nostra ha fatto la differenza sulla Chinera, dove ha schiantato gli avversari con una progressione da urlo. Ha praticamente dominato la corsa fin dalla partenza dimostrando di essere più che mai competitivo e pronto ad affrontare anche eventi internazionali. Cominelli ha nelle corde le qualità di grande combattente. Passano gli anni, cambiano gli avversari, ma lui è sempre in primissima fila: la grande professionalità gli consente di rivaleggiare ad armi pari con le ruote artigliate più veloci d’Italia. Ieri, a meno di una settimana dal trionfo di Cantoira, si è clamorosamente ripetuto regalando alla Cycling Cafè, cui è approdato da poco, un’altra perla. Cominelli rappresenta per il movimento nazionale un punto di riferimento fondamentale e lo sarà ancora per tanto tempo: ha infatti la stessa passione che aveva quando ha iniziato a gareggiare. ALLE DUE MANIFESTAZIONI hanno partecipato anche alcuni giovani speranze di casa nostra. A Cantoira il risultato più importante l’ha ottenuto l’esordiente Arianna Bianchi (Team Piton), 5ª. L’allievo Luca Furlan (Team Piton) è 11°, 8° e 17° posto per i giovanissimi Francesco Baruzzi (Mazzano) e Massimo Savoldini (Pompiano). Ieri Arianna Bianchi ha conseguito il primo podio stagionale personale e del Tema Piton, chiudendo in 3ª posizione. Per il club di Travagliato è una gran bella iniezione di fiducia. Per lei il viatico giusto per centrare a breve la prima vittoria. Luca Furlan ha invece concluso 13°. Tra i giovanissimi quinta e decima piazza per Francesco Baruzzi e Massimo Savoldini. Per entrambi un bel passo in avanti, mentre Luca Furlan ha dovuto avversari agguerriti. Ha fallito di poco un piuazzamento tra i primi 10: appuntamento rinviato soltanto a domani? • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Cittadella
25
Chievoverona
24
Crotone
22
Pordenone
22
Perugia
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Frosinone
20
Spezia
19
Salernitana
19
Virtus Entella
19
Venezia
18
Cremonese
17
Juve Stabia
14
Cosenza
13
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
Perugia - Cosenza
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
Pordenone - Crotone
Spezia - Livorno
2-0