17 ottobre 2019

Sport

Chiudi

02.09.2019

Fantastico Lanzarotto, Monister è una garanzia

Kevin Lanzarotto si impone sul traguardo di Calvagese FOTO RODELLAAngelo Monister primo per la doppietta mantovana FOTO RODELLABicelli, Lanzarotto e Piva: il podio del primo anno FOTO RODELLALongagnani, Monister e Visioli: il podio del secondo anno FOTO RODELLA
Kevin Lanzarotto si impone sul traguardo di Calvagese FOTO RODELLAAngelo Monister primo per la doppietta mantovana FOTO RODELLABicelli, Lanzarotto e Piva: il podio del primo anno FOTO RODELLALongagnani, Monister e Visioli: il podio del secondo anno FOTO RODELLA

I figli di Virgilio passano a Calvagese della Riviera: gli esordienti mantovani Kevin Lanzarotto e Angelo Monister della Mincio Chiese hanno imposto la loro superiorità di giornata nel Trofeo Comune Riccardo Stanga, a conclusione di due manche avvincenti e veloci. Le due centurie di corridori, divisi equamente nelle due gare, hanno affrontato un circuito cittadino di 5,100 chilometri, ripetuto sette e otto volte per la gioia del pubblico accorso nella ridente località della Valtenesi. NELLA PRIMA GARA un terzetto composto da Kevin Lanzarotto e Alessandro Piva della Mincio Chiese e Michele Bicelli della Feralpi Monteclarense ha rotto gli indugi nel corso del quarto giro, riuscendo a guadagnare una manciata di secondi che ha difeso fino all’arrivo. Prima di loro aveva tentato l’assolo Nicolò Rovizzi della Feralpi Monteclarense, raggiunto e superato successivamente dai primi tre della classe che si sono giocati la vittoria in volata, al termine di una salitella che ha fatto certamente la differenza. Il duo della Mincio Chiese ha superato il brevilineo Michele Bicelli, ancora una volta tra i più bravi. Il reggiano Christian Fantini con 13” di distacco ha vinto lo sprint del gruppo davanti al bresciano Davide Maifredi (Polisportiva Madignanese), cresciuto tra Sprint Ghedi e Ghedi Ciclismo. Per il vincitore residente a Volta Mantovana è la prima affermazione della stagione, mentre nessun altro bresciano è entrato tra i primi dieci classificati. NELLA SECONDA GARA è stata decisiva una fuga orchestrata a due giri dal traguardo dal mantovano Angelo Monister (Mincio Chiese), da Leonardo Longagnani (Cavriago R.E.) e da Matteo Visioli (Gioca in Bici). Prima dell’episodio decisivo è stato Nicola Storti (Gioca Bici) ad andare all’attacco, ma su di lui si sono portati dopo poche battute i primi tre classificati e altri corridori. Questi ultimi però si sono staccati quasi subito lasciando via libera all’intraprendente terzetto. Risultato? Angelo Monister è salito sull’ottovolante confermando il suo indubbio tasso tecnico e agonistico. Per Longagnani e Visioli non c’è stato nulla da fare al cospetto di cotanto avversario, abitante a Malavicina di Roverbella. A 34” il pluri-titolato Matteo Fiorin ha conquistato la quarta piazza davanti al campione provinciale bresciano Simone Codenotti (Ronco Maurigi Delio Gallina). Settimo Luca Mora (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco). La manifestazione si è svolta sotto cielo terso e sole caldo davanti a pubblico numeroso ed entusiasta. Perfetta la regia del Gs Città di Brescia retto da Fermo Fiori e dal figlio Luca. Fortunatamente si sono risolte con una gran dose di spavento le cadute occorse a Lorenzo Mottes e Tommaso Manoli, ricoverati in ospedale per accertamenti. Lorenzo Mottes è stato accompagnato all’ospedale dal medico di corsa Francesco Ferrari, mentre Tommaso Manoli è stato trasportato dall’eliambulanza di Verona. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
15
Crotone
14
Empoli
14
Salernitana
14
Perugia
14
Ascoli
12
Cittadella
12
Pordenone
11
Virtus Entella
11
Chievoverona
10
Pescara
10
Cremonese
10
Pisa
9
Venezia
9
Frosinone
6
Cosenza
4
Livorno
4
Spezia
4
Trapani
4
Juve Stabia
4
Ascoli - Pescara
0-2
Cosenza - Venezia
1-1
Cremonese - Cittadella
0-2
Crotone - Virtus Entella
3-1
Livorno - Chievoverona
3-4
Perugia - Pisa
1-0
Pordenone - Empoli
2-0
Salernitana - Frosinone
1-1
Spezia - Benevento
0-1
Trapani - Juve Stabia
1-2