27 gennaio 2020

Sport

Chiudi

10.11.2019

Feralpi Monteclarense, un altro anno da applausi

Matteo Tosoni, Andrea Bollini, Cristina Wargin e Giovanni De LucaDavide Martinelli regala a Cesare Pasini la maglia DeceuninckPietro Bregoli, Imerio Cima, Damiano Cima, Cesare Pasini, Davide Martinelli, Marcello Bregoli e Cristina Wargin: che festa in casa Feralpi
Matteo Tosoni, Andrea Bollini, Cristina Wargin e Giovanni De LucaDavide Martinelli regala a Cesare Pasini la maglia DeceuninckPietro Bregoli, Imerio Cima, Damiano Cima, Cesare Pasini, Davide Martinelli, Marcello Bregoli e Cristina Wargin: che festa in casa Feralpi

Il cielo è verdenero con una spruzzatina di azzurro e di rosa sopra Montichiari: al Ristorante Faro la Feralpi Monteclarense ha invitato corridori, dirigenti, sponsor e accompagnatori per festeggiare un’altra annata agonistica da applausi. LA FESTA. A dare il benvenuto alla nutrita famiglia ciclistica, dai giovanissimi agli juniores, il presidente onorario Cesare Pasini con il presidente effettivo Marcello Bregoli e la deus ex machina Cristina Wargin. Ospiti d’onore tre ex corridori del club di Lonato-Montichiari: Imerio e Damiano Cima e Davide Martinelli, professionisti che hanno portato in alto i colori del club conquistando alcuni titoli italiani e una medaglia di bronzo mondiale. Un tris d’assi che nel prossimo si dividerà tra la Gazprom Rusvelo e l’Astana. In questa stagione i ragazzi cresciuti alla scuola della Feralpi Monteclarense hanno ottenuto buonissimi risultati: Damiano Cima ha vinto la tappa del Giro d’Italia di Santa Maria di Sala, mentre Davide Martinelli ha colto il bronzo al campionato europeo di staffetta mista. Imerio Cima, nonostante alcuni problemini fisici, si è ritagliato uno spazio importante e insieme al fratello più grande Damiano è pronto a sostenere l’esame di russo. Davide Martinelli invece si sta preparando per superare a pieni voti quello di kazako. Sono intervenuti in rappresentanza dell’amministrazione comunale il sindaco Marco Togni e l’assessore Andrea Lanfranchi, i quali hanno portato a società e atleti il saluto dell’intera comunità. Il primo cittadino si è anche soffermato sul velodromo Fassa Bortolo riaperto al momento solo per le squadre azzurre. Cesare Pasini nel ringraziare i presenti ha riaffermato l’importanza dell’aspetto ludico-sportivo di tutti i tesserati: «Come club ci impegniamo a non farvi mancare nulla, ma anche voi dovete fare la vostra parte con impegno, serietà e rispetto». LE STELLE. Davide Martinelli ha ripercorso i due anni trascorsi alla Feralpi Monteclarense: «Qui ho imparato l’importanza di mettere a profitto gli insegnamenti della scuola verdenero». Poi ha consegnato a Cesare Pasini un body della Deceuninck. I fratelli Imerio e Damiano Cima hanno invece raccontato come la Feralpi Monteclarense sia stata per entrambi una seconda famiglia: «Qui siamo cresciuti senza l’assillo della vittoria. Abbiamo potuto alzare l’asticella tranquillamente e alla fine i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ringraziamo questa società che portiamo nel cuore, ed esortiamo i ragazzi a seguire gli insegnamenti dei loro tecnici, dirigenti e accompagnatori per riuscire soprattutto a crescere come uomini». AL TERMINE della cerimonia ufficiale gli juniores Matteo Tosoni, Andrea Bollini e Giovanni De Luca hanno consegnato un omaggio floreale a Cristina Wargin e un riconoscimento al loro direttore sportivo Tiziano Gozio. Il terzetto ha infatti esaurito il rapporto con il club perché passa di categoria. Toccherà ad altri ora portare in alto i colori della Feralpi Monteclarense. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
50
Pordenone
35
Crotone
34
Salernitana
32
Frosinone
31
Virtus Entella
31
Chievoverona
30
Cittadella
30
Pescara
29
Spezia
28
Juve Stabia
28
Ascoli
27
Perugia
27
Pisa
26
Venezia
24
Empoli
24
Cremonese
23
Cosenza
20
Trapani
19
Livorno
13
Ascoli - Frosinone
0-1
Cittadella - Benevento
1-2
Crotone - Spezia
1-2
Empoli - Chievoverona
1-1
Perugia - Livorno
Pisa - Juve Stabia
1-1
Pordenone - Pescara
0-2
Salernitana - Cosenza
2-1
Venezia - Trapani
1-1
Virtus Entella - Cremonese
1-1