15 novembre 2019

Sport

Chiudi

04.10.2019

Gazprom Rusvelo sempre più bresciana

Christian Scaroni: ha 21 anniDamiano Cima: ha 26 anni
Christian Scaroni: ha 21 anniDamiano Cima: ha 26 anni

Una colonia bresciana alla russa Gazprom Rusvelo: nel 2020, oltre al direttore sportivo Paolo Rosola, da anni nell’organigramma del club che ha nell’ex professionista Rinat Khamidulin il team manager, ci saranno Christian Scaroni, Damiano e Imerio Cima. Un terzetto di speranze che hanno nelle corde la possibilità di centrare traguardi di prestigio. Il più grande del terzetto è Damiano Cima, 26 anni compiuti il 13 settembre, quest’anno vincitore della 18ª tappa al Giro d’Italia il 30 maggio sul traguardo di Santa Maria di Sale, in provincia di Venezia. Damy, da 2 anni professionista alla Nippo Fantini, ha spezzato il digiuno rosa dei bresciani dopo 7 anni, dal giorno in cui Roberto Ferrari è stato primo a Montecatini Terme nel 2012. Suo fratello Imerio, pluri-tricolore nelle categorie giovanili, medaglia di bronzo nell’americana iridata con Carloalberto Giordani tra gli juniores, è pure professionista da 2 anni e nonostante alcuni problemi fisici ha dimostrato di poter essere protagonista. SCARONI, quest’anno alla Continental transalpina Fdj, è stato il primo a firmare il contratto con il team russo. I 3 corridori hanno un passato giovanile identico: hanno svolto tutta l’attività con la maglia della Monteclarense Bregoli, divenuta qualche anno fa Feralpi Monteclarense, con la quale sono arrivati ai massimi livelli. Per patron Cesare Pasini, Cristina Wargini (deus ex machina del club verdenero), i fratelli Bregoli è una gran bella soddisfazione. Anche perché il quartiere generale della Gazprom Rusvelo è fissato a Lonato. Il club per certi versi è anche bresciano e per i 3 corridori è quindi un ritorno a casa. Rosola è felicissimo per il triplo ingaggio: «Potrò parlare anche il dialetto bresciano con i miei conterranei, sui quali puntiamo molto», dice il gussaghese. Se lo dice lui, che in carriera ha vinto molto, occorre crederci. Un altro terzetto, composto da Alessandro Bisolti, Marco e Mattia Frapporti ha rinnovato l’ingaggio con la Androni Sidermec. Il terzetto cresciuto al Team Vallesabbia Delio Gallina, prima di approdare a Aspiratori Otelli Caseifici Zani, Egidio Unidelta, Capriolo Ostilio e Feralpi Monteclarense, può quindi già guardare al 2020 con la certezza di essere ancora una volta protagonisti. Novità anche sul conto di Michele Gazzoli: il 2volte campione europeo su pista e su strada tra gli juniores nel 2017, tra pochi giorni sottoscriverà l’ingaggio con il Team Monti Decenunick Quick Step retto dall’ex dilettante Antonio Tony Monti, con l’ex azzurro Riccardo Magrini team manager e gli ex prof Stefano Zanatta, Mario Scirea e Wladimir Belli sull’ammiraglia. Nell’organico c’è anche Roberto Amadio già demiurgo della Liquigas di patron Paolo Zani e di Francecso Ghiarè. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
25
Crotone
21
Cittadella
20
Pescara
19
Pordenone
19
Perugia
19
Chievoverona
18
Salernitana
18
Ascoli
17
Empoli
17
Frosinone
17
Pisa
16
Venezia
16
Virtus Entella
16
Cremonese
15
Cosenza
12
Spezia
12
Juve Stabia
11
Livorno
10
Trapani
7
Cremonese - Salernitana
1-0
Crotone - Ascoli
3-1
Empoli - Pescara
1-2
Frosinone - Chievoverona
2-0
Juve Stabia - Benevento
1-1
Perugia - Cittadella
0-2
Pisa - Spezia
3-2
Trapani - Cosenza
2-2
Venezia - Livorno
1-0
Virtus Entella - Pordenone
1-1