19 agosto 2019

Sport

Chiudi

04.04.2019

Giovanissimi di nuovo in sella Un anno di grande crescita

La Feralpi Monteclarense al gran completo per la via dell’annata agonistica FOTO RODELLAIl Pedale Bresciano Aspiratori Otelli, al via con una ventina di tesserati FOTO RODELLAI Giovanissimi del Progetto Ciclismo Rodengo pronti a entrare in azione FOTO BICITVPer l’esercito festoso dei giovanissimi bresciani il via della stagione è alle porteL’Unione Ciclistica Vallecamonica al completo per la stagione 2019 FOTO PIANETA GIOVANIIl Ghedi Ciclismo: attivo soltanto da 2 anni, è già una realtà molto apprezzata FOTO RODELLAIl Team Nuvolento, che può contare su 17 tesserati per la stagione imminente
La Feralpi Monteclarense al gran completo per la via dell’annata agonistica FOTO RODELLAIl Pedale Bresciano Aspiratori Otelli, al via con una ventina di tesserati FOTO RODELLAI Giovanissimi del Progetto Ciclismo Rodengo pronti a entrare in azione FOTO BICITVPer l’esercito festoso dei giovanissimi bresciani il via della stagione è alle porteL’Unione Ciclistica Vallecamonica al completo per la stagione 2019 FOTO PIANETA GIOVANIIl Ghedi Ciclismo: attivo soltanto da 2 anni, è già una realtà molto apprezzata FOTO RODELLAIl Team Nuvolento, che può contare su 17 tesserati per la stagione imminente

A forza 13 con l’obiettivo di far saltare il banco non solo nel Bresciano, ma a livello regionale e nazionale. Sono pronte a iniziare l’attività promozionale su strada le 13 squadre di giovanissimi di casa nostra, per un totale di 218 tesserati. Rispetto all’anno scorso c’è stato l’incremento di 12 unità: un’inversione di tendenza dopo l’emorragia degli anni precedenti. LA STAGIONE inizia domenica a Nuvolera con il Trofeo Comune Memorial Aldo Facchetti. È il miglior modo possibile per alzare la saracinesca su questo mondo: ricordare una persona che ha contribuito moltissimo a rendere vivibili gli appuntamenti riservati ai bambini-ragazzi che vanno dai 6 ai 12 anni. Aldo Facchetti ha indicato la strada, che i dirigenti attuali stanno percorrendo. Dopo il debutto a Nuvolera nel Bresciano sono programmate altre 23 manifestazioni, con l’epilogo fissato a Toscolano Maderno il 28 settembre con il Trofeo Comune Memorial Lazzari. Tutti gli eventi in calendario sono destinati a regalare entusiasmo. Le prove titolate sono fissate a Ghedi il 25 aprile dove si corre il campionato provinciale primi sprint per la regia del Gs Sprint Ghedi. Il 30 giugno ragazze in corsa per la corona bresciana della prova su strada, mentre i ragazzi sono di scena con lo stesso obiettivo il 21 luglio a Pompiano. LA SQUADRA più numerosa al momento è rappresentata dall’Sc Mazzano con 24 tesserati: uno in più della Feralpi Monteclarense da anni al vertice. La Ghedi Ciclismo ha nell’organico 22 speranze: per una società al secondo anno di attività una bella soddisfazione. A quota 20 figura il Pedale Bresciano Aspiratori Otelli reduce dalla fusione con l’Sc Capriano del Colle. Gli allenamenti dei ragazzi sono fissati proprio nell’hinterland di Brescia. Ronco Gussago, Progetto Ciclismo Rodengo Saiano hanno 18 tesserati a testa, uno in più di Soprazocco Progetto Ciclismo e Team Nuvolento. Sono ancora presenti Sprint Ghedi, Polisportiva Camignone, Freccia Rossa Salò, Nuvolera, Vallecamonica, da anni inserite nel tessuto giovanile bresciano. Rispetto al 2018 le squadre sono 3 in meno: Capriano Del Colle ha concluso l’abbinamento con il Pedale Bresciano Aspiratori Otelli, mentre Pedale Orceano e Polisportiva Castelmella al momento non hanno ancora tesserato alcun ragazzo. Lo faranno quando chiudono i battenti le scuole. Il numero dei tesserati è destinato a aumentare proprio in concomitanza con la fine delle lezioni, ai primi di giugno, quando i genitori cercheranno di accontentare i propri figli appassionati di ciclismo. IL FATTO CURIOSO è rappresentato dall’iniziativa del Gs Sprint di Ghedi: qualche settimana fa ha portato tutti i suoi ragazzi a Roma per vedere da vicino Papa Francesco. Con loro anche don Angelo Ghitti, missionario in Burundi nel Dipartimento di Kiremba. E per esaudire il desiderio del missionario ghedese i dirigenti del team hanno regalato a una quarantina di africani e a 6 ucraini la divisa completa. Un’iniziativa lodevole destinata a dare frutti. I TITOLI REGIONALI sono fissati per il primo maggio a Gessate in provincia di Milano (gimkana); il 2 giugno a Vigevano in provincia di Pavia (strada) e a Ghedi il 15 giugno (mini sprint). Il Trofeo rosa è in programma il primo maggio a Villongo (Bergamo). Il Trofeo Lombardia si corre il 7 luglio a Cernusco sul Naviglio (Milano). Da decidere le date del Criterium nazionale e della Coppetta d’Oro a Borgo Valsugana in provincia di Trento. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1