09 dicembre 2019

Sport

Chiudi

28.10.2019

Gp Bresciaoggi 2019
Un altro successone
su tutta la linea

Con il Trofeo Polisportiva per juniores disputato domenica a Camignone si è conclusa la 15ª edizione del Gp Bresciaoggi. Per la prima volta da quando è stato istituito nel 2005, non sono stati tenuti in considerazione i tesserati della categoria dilettanti, perché spesso hanno alternato le loro corse con i professionisti: la classifica non sarebbe stata veritiera. Verranno premiati 2 esponenti di questa categoria: Gianmarco Begnoni e Filippo Tagliani, quest’anno tra i migliori in Italia nonostante qualche stop di troppo per via di alcuni problemi fisici. Soprattutto Gianmarco Begnoni. Per la prima volta verranno consegnati 2 premi alla carriera. La scelta della commissione è caduta su Michele Dancelli e Renato Bongioni. Due anche i professionisti ritenuti meritevoli del riconoscimento: l’azzurro Sonny Colbrelli e Roberto Ferrari, al passo d’addio. TUTTE le altre categorie giovanili invece hanno riservato conferme e sorprese. La conferma è giunta dallo juniores Tomas Trainini, azzurrino in casacca Lvf Bergamo, in testa alla classifica dall’inizio alla fine. Il gussaghese ha vinto 13 corse, tra le quali anche il campionato italiano della cronometro a squadre su strada insieme ai conterranei Matteo Corini e Andrea Gatti. Trainini ha stravinto lasciando a 65 punti Giosuè Epis. Sul 3° gradino del podio Andrea Piras, compagno di squadra di Epis all’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco. Hanno completato una cinquina da favola Federico Chiari e Lorenzo Balestra del Team Giorgi. Tra gli allievi si è affermato Riccardo Perani (Ronco Maurigi Delio Gallina), protagonista di una stagione esaltante, nel corso della quale ha vinto il titolo regionale degli scalatori e la prestigiosa Travagliato-Madonna della Stella. Secondo a 25 lunghezze Gabriele Raccagni (Aspiartori Otelli Vtfm Carin Nacanco). Terza piazza per Nicolas Borsarini (Rodengo Saiano) ex aequo con Sebastiano Minoia (Sarnico). Tra i primi 5 anche Alex Bono (Rodengo Saiano). Nelle due annate degli esordienti si sono affermati due promesse tesserate per club extra-provinciali e regionali: il debuttante Davide Maifredi (Polisportiva Madignanse) e Corey Myles Porcelli (Pedale Ossolano). Maifredi ha stravinto con 42 punti di vantaggio sul camuno Gabriel Cominelli (Vallecamonica). Luca Braghini (Ronco Maurigi Delio Gallina) a lungo in testa, è riuscito a conservare la terza posizione con soli 2 punti di vantaggio su Marco Baldan. Più staccato Michele Bicelli: entrambi in maglia Feralpi Monteclarense. COREY MYLES PORCELLI ha lasciato a 20 punti il campione provinciale Simone Codenotti e a 37 il campione regionale lombardo Daniele Bono della Ronco Maurigi Delio Gallina. Daniel Vitali (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) e Gabriele Pojani (Feralpi Monteclarese) si sono piazzati al 4° e 5° posto. Francesco Baruzzi e Saverio Leuzzi dell’Sc Mazzano hanno siglato la doppietta tra i giovanissimi su Sebastiano Tavelli (Nuvolera) e Alessio Fezzardi (Feralpi Monteclarense), terzi a pari merito. Nel femminile vince la campionessa provinciale Desireè Bani (Pedale Bresciano Aspiratori Otelli) su Asia Zanardini (Ghedi Ciclismo) e Vanessa Moreschi (Vallecamonica). Le premiazioni avranno luogo in dicembre in un nuovo luogo con la collaborazione della Federciclismo bresciana. Data e località verranno rese note dall’Fci e naturalmente qui su Bresciaoggi. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
34
Pordenone
25
Cittadella
25
Chievoverona
24
Frosinone
23
Crotone
22
Virtus Entella
22
Perugia
22
Ascoli
21
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
19
Salernitana
19
Venezia
18
Cremonese
17
Juve Stabia
14
Cosenza
13
Trapani
13
Livorno
11
Benevento - Trapani
5-0
Chievoverona - Cremonese
1-0
Cittadella - Salernitana
4-3
Empoli - Ascoli
2-1
Juve Stabia - Frosinone
0-2
Perugia - Cosenza
Pescara - Venezia
2-2
Pisa - Virtus Entella
0-2
Pordenone - Crotone
1-0
Spezia - Livorno
2-0