18 giugno 2019

Sport

Chiudi

13.05.2019

Maifredi e Salami dominano con una volata da applausi

Tommaso Salami FOTO RODELLADavide Maifredi FOTO RODELLAIl podio degli esordienti primo anno FOTO RODELLAIl podio degli esordienti secondo anno FOTO RODELLA
Tommaso Salami FOTO RODELLADavide Maifredi FOTO RODELLAIl podio degli esordienti primo anno FOTO RODELLAIl podio degli esordienti secondo anno FOTO RODELLA

Doppia rassegna degli esordienti entusiasmante a San Vigilio di Concesio: al termine di due manche combattute, sotto la pioggia, vittoria per il ghedese Davide Maifredi (Madignanese) e il mantovano Tommaso Salami (Mincio Chiese). Il Gs San Vigilio ha organizzato al meglio le due prove, che hanno messo in palio i Memorials Pietro Gavezzoli, Marco Rovetta, Franco e Rosa Bonfadelli oltre al Trofeo Comune di Concesio. Ai nastri di partenza si sono allineati, rispettivamente, 71 e 62 corridori, che hanno affrontato rispettivamente cinque e sette giri del circuito cittadino di circa sei chilometri. Nella prima gara il gruppo ha praticamente affrontato unito tutta la corsa, risolta al termine di una volata: sul vialone d’arrivo, in leggera ascesa, è riuscito a prevalere Davide Maifredi sul veronese Filippo Consolini, seguito dal mantovano Kevin Lanzarotto, dal piemontese Ludovico Mellano e dal bresciano Marco Baldan (Feralpi Monteclarense). Per Davide Maifredi è la terza vittoria della stagione, dopo quelle ottenute a Nave e Soliera (Modena). È stato secondo a Lodetto d Rovato e terzo a San Pietro di Cairano (Verona). Nell’altra batteria il virgiliano Tommaso Salami e il biellese Christian Corona sono andati all’attacco a due tornate dal termine, sotto una fitta pioggerella e con il gruppo praticamente a poche decine di metri. Con una condotta di gara esemplare hanno meritato l’opportunità di giocarsi allo sprint il successo, che ha premiato Tommaso Salami. A 12” lo scaligero Mattia Negrente ha conquistato la medaglia di bronzo: a quattrocento metri dall’arrivo ha allungato sul gruppo ma non è riuscito a raggiungere i due di testa. A 16” Nicola Storti ha vinto lo sprint del plotone davanti a Marco Baldan. Alla manifestazione hanno partecipato concorrenti provenienti da Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna, Liguria. Una partecipazione numerosa e di assoluta qualità che ha gratificato la premiata ditta Tanghetti-Fanelli-Strambini-Franzoni - Caiola-Cornacchiari-Armanasco al timone dell’organizzazione, coadiuvata dagli altri dirigenti locali con Giovanni Zipponi, Renato Palini, Attilio Cutrera e Celestino Franceschini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]