31 maggio 2020

Sport

Chiudi

09.09.2019

Norbis non perde il treno: è campione provinciale

L’arrivo vittorioso di Davide Persico FOTO RODELLAIl podio del Trofeo Annibale Franchini disputato sul circuito di Provezze FOTO RODELLA
L’arrivo vittorioso di Davide Persico FOTO RODELLAIl podio del Trofeo Annibale Franchini disputato sul circuito di Provezze FOTO RODELLA

Team Giorgi, Club Lokosphink Russia, Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco seminano, la Cene Bergamo raccoglie: il bergamasco Davide Persico ha iscritto il suo nome nell’albo d’oro del Trofeo Annibale Franchini, disputato a Provezze di Provaglio a conclusione di uno sprint di gruppo a dir poco entusiasmante davanti a una folla plaudente. IL VINCITORE e il suo team hanno corso con grande giudizio dall’inizio fino a poche battute dall’arrivo, lasciando l’iniziativa ai tre club elencati in apertura, per poi infilarli inesorabilmente nella volata finale disputata sulla via centrale in leggera discesa della località franciacortina, praticamente sulla porta di casa di Pierino Gavazzi. Per Davide Persico è la seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta a Casalpusterlengo (Lodi) due settimane fa. In terra bresciana è stato quarto due volte a Montichiari e Rò di Montichiari e quinto a Prevalle. Nell’epilogo è stato il più bravo nello scegliere il momento di scattare e alla fine è riuscito a bere nel calice della vittoria. La corsa oltre al Trofeo Annibale Franchini ha assegnato anche il titolo provinciale juniores conquistato da Nicholas Norbis (Capriolo Ostilio); ottavo assoluto e primo dei tesserati autoctoni, meritevole della corona. Due vincitori insomma in una sola corsa. Di rilievo anche le prestazioni fornite da Mattia Pinazzi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), Ila Shchegolkov (Club Lokosphink Russia), Federico Chiari (Giorgi) Luca Cretti (Massì Supermacti), i quali hanno completato una top five ricca di nobiltà. Semplicemente stoici invece l’altro russo Egor Igoshev, Davide De Cassan e Lorenzo Balestra, gardesano in forza al Team Giorgi. I primi due sono saliti in cattedra nel secondo dei quattordici giri di un circuito spaccagambe insieme a Andrea D’Amato, mentre l’azzurrino di casa nostra è stato protagonista di un inseguimento solitario fantastico. Il palpitante finale l’ha visto in primissima fila anche se poi ha raccolto solamente la ventiduesima piazza. Ancora più indietro Igoshev. Alla corsa organizzata dagli amici del ciclismo di Provezze hanno partecipato 112 dei 152 iscritti, i quali si sono affrontati sul circuito con le salitelle di Fantecolo, Provaglio e Sergnana ripetuto tredici volte, con l’aggiunta di quello più corto comprendente solamente il Fantecolo e la salitella posta a un tiro di schioppo dall’arrivo. Come anticipato la corsa si è infiammata durante la seconda tornata con Igoshev, De Cassan e D’Amato all’attacco, quest’ultimo riassorbito dal gruppo. Massimo vantaggio acquisito dalla coppia di battistrada 2’15” sul gruppo, dal quale è uscito a tre giri dalla fine Balestra che è riuscito prima a raggiungere e staccare De Cassan e successivamente mettere la museruola al russo. Quando sembrava che la conclusione più logica fosse quella della volata a due, il gruppo ha ricucito lo strappo consentendo a Davide Persico di calare il bis stagionale davanti ad avversari di rango. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
69
Crotone
49
Frosinone
47
Pordenone
45
Spezia
44
Cittadella
43
Salernitana
42
Chievoverona
41
Empoli
40
Virtus Entella
38
Pisa
36
Juve Stabia
36
Perugia
36
Pescara
35
Ascoli
32
Venezia
32
Cremonese
30
Trapani
25
Cosenza
24
Livorno
18
Benevento - Pescara
4-0
Chievoverona - Cosenza
2-0
Cittadella - Pordenone
0-2
Empoli - Trapani
1-1
Frosinone - Cremonese
0-2
Juve Stabia - Spezia
3-1
Perugia - Salernitana
1-0
Pisa - Livorno
1-0
Venezia - Crotone
1-3
Virtus Entella - Ascoli
3-0