21 settembre 2020

Sport

Chiudi

14.01.2020

Crisi Feralpisalò,
al via la rivoluzione
di gennaio

Andrea Caracciolo, 38 anni: il capitano della Feralpisalò ha realizzato 7 dei 23 gol complessivi dei verdeblù
Andrea Caracciolo, 38 anni: il capitano della Feralpisalò ha realizzato 7 dei 23 gol complessivi dei verdeblù

Feralpisalò è cominciato male, sulla falsariga di come era terminato l’anno vecchio. Lo scivolone di Rimini contro il fanalino di coda ha riacceso timori e paure. Non tanto per le occasioni da gol costruite, assai numerose, quanto per la difficoltà a finalizzare. La squadra di Stefano Sottili crea a getto continuo, ma si smarrisce sotto porta, sciupando in maniera incredibile.


L’UNICA RETE è giunta su rigore, trasformato da Caracciolo. Non bastasse, sono stati commessi errori in fase difensiva, e gli avversari hanno avuto la possibilità di segnare due volte. D’accordo, della rosa mancavano nove elementi, un paio squalificati (il portiere De Lucia e il difensore Legati) e gli altri infortunati o perché in partenza. I gardesani stanno ripercorrendo il cammino della scorsa stagione: 7 gare utili consecutive, con 6 vittorie e una ics (in ottobre-novembre), come un anno fa, poi il periodo di appannamento. Adesso hanno racimolato la miseria di due punti in 5 partite, in linea con quanto capitato nel periodo dicembre 2018/gennaio 2019, con tre pareggi in 7 match. Evidentemente, d’inverno i languori del lago invogliano ad andare in letargo. A meno che non siano le trattative di mercato a creare scompiglio, e a distogliere l’attenzione. Al di là della professionalità dei singoli, che nessuno mette in dubbio, forse in queste settimane la concentrazione si sposta dal campo alle operazioni condotte da procuratori, direttori sportivi e società. Guardando i numeri, si vede che, dei 23 gol complessivi, Caracciolo (7) e il centrocampista Scarsella (6) ne hanno realizzati 13. Un altro lo ha siglato Mauri, poi ceduto alla Calvina. Un paio a testa i rifinitori Maiorino e Ceccarelli, ora infortunati. È completamente mancato l’apporto del secondo attaccante, l’esperto Francesco Stanco, ex Modena, rimasto a secco (e pensare che nel precedente campionato, con la Sambenedettese, aveva chiuso a quota 12). Considerato che Bertoli e Tirelli sono giovani, e devono farsi le ossa, è necessario trovare un pezzo da 90 che sostituisca Stanco, che ha le valigie in mano, e domenica ha preferito rimanere a casa, lamentando dolori per una botta al naso subita in allenamento: su di lui si muovono Novara, Südtirol, Cavese e Giana. I riflettori dei verdeblù sono puntati su Rocco Costantino, 29 anni, il cui contratto con la Triestina scade il prossimo 30 giugno. L’ex di Fermana, Vis Pesaro e Südtirol è una punta ringhiosa, che non molla mai la presa. Solo che gli alabardati sembrano più orientati a liberarsi di Andrea Ferretti, ex Feralpisalò, in procinto di passare al Carpi, che non di Costantino o Guido Gomez (25), altro profilo interessante. Il diesse Gianluca Andrissi è al lavoro per trovare una soluzione in tempi rapidi, anche se il mercato chiuderà soltanto il 31 gennaio.


GIÀ ARRIVATI il centrocampista Luca Baldassin (25), ex Lumezzane, dal 2017 al 2019 nella Viterbese di Sottili, e il terzino sinistro Fabio Eguelfi (25 la prossima settimana), dell’Atalanta (nel girone di andata aveva giocato in prestito con il Frosinone in B), hanno invece cambiato maglia i giovani difensori Christian Travaglini (all’Inveruno in D) e Giorgio Altare (all’Olbia), oltre a Mauri. Insieme a Stanco se ne andrà il mancino Sergio Contessa (29), nel mirino del Catanzaro. Un mercato in piena evoluzione, che riserverà sorprese fino all’ultimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Ascoli
0
Brescia
0
Chievoverona
0
Cittadella
0
Cosenza
0
Cremonese
0
Empoli
0
Frosinone
0
L.r. Vicenza Virtus
0
Lecce
0
Monza
0
Pescara
0
Pisa
0
Pordenone
0
Reggina
0
Reggio Audace
0
Salernitana
0
Spal
0
Venezia
0
Virtus Entella
0
Fiorentina - Torino
1-0
Genoa - Crotone
4-1
Juventus - Sampdoria
3-0
Milan - Bologna
Parma - Napoli
0-2
Sassuolo - Cagliari
1-1
Hellas Verona - Roma
0-0
Benevento - Inter
Udinese - Spezia
Lazio - Atalanta