22 ottobre 2020

Sport

Chiudi

19.03.2020 Tags: Calcio

Distanti ma uniti: la Feralpisalò allena i suoi giovani in videochat

Il gruppo dei 2010 con i loro messaggi di forza e coraggioUna bimba del settore giovanile palleggia senza fare danni a casa
Il gruppo dei 2010 con i loro messaggi di forza e coraggioUna bimba del settore giovanile palleggia senza fare danni a casa

Sergio Zanca Distanti ma uniti. Il motto della Lega Pro spiega al meglio la scelta della Feralpisalò, che rivolge un’attenzione particolare al settore giovanile, in questi giorni di pausa forzata. «Ai gruppi dell’agonistica – spiega il responsabile Pierino Strada - abbiamo inviato dei programmi tramite i preparatori atletici, con l’obiettivo di rimanere in attività e conservare il più possibile la forma. Ai più piccoli invece sono stati spediti alcuni video di esercizi ludico-tecnici, non fisico-atletici. Gli allenatori stanno organizzando delle video chat con i propri ragazzi, per condividere un momento difficile». Alberto Felchilcher, il preparato motorio degli Esordienti, ha preparato giochi/esercizi, aiutato dal responsabile dell’attività di base di Salò, Fabio Norbis. Ogni giorno viene mandata una scheda ai vari gruppi, in modo che possano svolgerli a casa, anche con i familiari. Ogni allenatore sta predisponendo videochiamate collettive con l’applicazione Zoom per poter mantenere il gruppo compatto anche a distanza. NON SI FERMA nessuno. La Feralpisalò cerca di offrire spunti. Tanti i consigli: come allenarsi in casa, come palleggiare senza rompere i soprammobili (palline nella federa del cuscino e legate a un filo...). Non mancano i suggerimenti per non far annoiare i più piccoli. I social coinvolgono chiunque: dalle ragazze alla prima squadra. Dopo Andrea Caracciolo e Marco Zambelli, ecco i consigli di Victor De Lucia, Michele Rinaldi e Tommaso Ceccarelli: ricordano a tutti di restare in casa, di pulirsi le mani e rispettare le norme imposte. I calciatori di V e VI categoria scalpitano per poter tornare in campo. Qualcuno partecipa ai flash-mob dalle finestre cantando l’inno di Mameli. Eppoi i video culinari dei due addetti al recupero degli infortunati, Marco Bresciani e Demis Racagni, che propongono primi piatti, e dolci leggeri. C’è pure il contributo di Carlo Bresciani, chef dell’Antica Cascina San Zago di Salò, che suggerisce un mangiare italiano. Per smaltire, ecco i consigli del preparatore atletico Matteo Pantaleoni: esercizi utili a tutti. Anche a chi ha un neonato a casa. È il caso di Daniele Cominotti, che, tenendo in braccio la sua Vittoria, propone una serie di squat (stacchi da terra e distensioni su panca piana). Dopo il messaggio del presidente Giuseppe Pasini, che ha richiamato alla coesione, anche il mensile EllediGì magazine proporrà rubriche specifiche, coinvolgendo sponsor e partner. Il filo che unirà le pagine sarà rivolto alla ripresa delle attività, e al ritorno alla normalità. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cittadella
10
Empoli
10
Salernitana
8
Venezia
7
Chievoverona
7
Frosinone
7
Reggina
6
Lecce
5
Reggio Audace
4
Cosenza
4
Brescia
4
Ascoli
4
Monza
3
Spal
3
Pordenone
3
Cremonese
3
Virtus Entella
3
Pisa
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Pescara
1
Ascoli - Reggio Audace
2-1
Chievoverona - Brescia
1-0
Cittadella - Pordenone
2-0
Empoli - Spal
2-1
Frosinone - Virtus Entella
0-0
Lecce - Cremonese
2-2
L.r. Vicenza Virtus - Salernitana
1-1
Pisa - Monza
1-1
Reggina - Cosenza
0-0
Venezia - Pescara
4-0